Presto la Casa comunità a Custonaci, garantirà prestazioni sanitarie

Una struttura sanitaria a Custonaci, garantirà prestazioni sanitarie anche ai comuni limitrofi. Il sindaco Giuseppe Morfino annuncia la costruzione, su un terreno del Comune concesso all'Asp, della Casa Comunità

“A Custonaci sarà presto costruita la Casa della Comunità, una struttura che garantirà prestazioni sanitarie, dove opereranno team multidisciplinari di medici, infermieri e altri professionisti della salute. Con l’apertura di questa nuova tipologia di struttura sanitaria concretizziamo, attraverso la sinergia tra Istituzioni, la nostra idea di azione amministrativa che è quella di mettere al centro di tutti i progetti lo sviluppo economico, sociale, sanitario e culturale della nostra città, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle cittadine e dei cittadini”.

Il sindaco Giuseppe Morfino annuncia, così, la concessione, da parte della giunta comunale, in comodato d’uso di un terreno all’Asp di Trapani, dove sarà costruita la Casa Comunità.
In particolare, si tratta di un terreno di 4.500 mq in località Assieni, dove sarà costruita, finanziata nell’ambito dei fondi per la sanità del pnrr per un importo di due milioni e trecento settantotto mila euro, la struttura sanitaria che avrà al suo interno il punto unico di accesso alle prestazioni sanitarie, un punto prelievi e ambulatori specialistici. Nella struttura opereranno team multidisciplinari di medici di medicina generale, pediatri di libera scelta, medici specialisti ambulatoriali, infermieri di comunità e altri professionisti della salute come logopedisti, fisioterapisti, dietologi e tecnici della riabilitazione.

“L’Asp di Trapani – dice il sindaco Morfino – non disponendo a Custonaci di strutture idonee ad accogliere la Casa Comunità, mi ha chiesto la disponibilità di un’area di proprietà comunale.
Da sindaco e da medico ho accolto con entusiasmo questa importante opportunità per i cittadini di Custonaci, ma anche per quelli dei comuni limitrofi. L’interesse primario della mia amministrazione è quello di attivare quanti più servizi possibili per i nostri concittadini. Gli ambulatori specialistici – conclude il sindaco – permetteranno ai cittadini di Custonaci, di San Vito Lo Capo, di Buseto Palizzolo e di Valderice di usufruire, a pochi passi, di servizi sanitari celeri. La Casa di Comunità Custonaci, per cui siamo grati all’Asp, diventerà un punto di riferimento sanitario per i comuni vicini”.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello