Prefettura, consegnate onorificenze a quindici cittadini del Trapanese [FOTO]

Tra di loro il caporal maggiore scelto dei Bersaglieri Marco Millocca ferito in un attentato in Afghanistan nel 2013

Consegnate oggi pomeriggio, nel corso di una cerimonia svoltasi nella sala di rappresentanza della Prefettura di Trapani nel rispetto delle prescrizioni anti Covid-19, le onorificenze della Repubblica Italiana concesse a cittadini del Trapanese che si sono particolarmente distinti nel loro ambito di attività.

Un riconoscimento non scontato – ha sottolineato la prefetta Cocuzza – stante l’accurata istruttoria che viene compiuta su ciascuno dei candidati che devono risultare “senza macchia” non solo dal punto di vista giudiziario ma anche personale e morale. Esempi, quindi, di servizio alle comunità di appartenenza a cui hanno dedicato la loro opera professionale ma anche iniziative a carattere sociale e culturale.

A Giuseppe Giattino, nato a Marsala nel 1921, la prefetta Filippina Cocuzza ha consegnato la Medaglia d’Onore come deportato e internato nei lager nazisti nell’ultimo conflitto mondiale.
Il caporal maggiore scelto Marco Millocca, del 6° Reggimento Bersaglieri di Trapani, è stato, invece, insignito della Medaglia d’oro per le Vittime del Terrorismo. Rimase ferito sventando un attentato in Afghanistan del maggio 2013.

Sono state anche consegnate le onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”,
conferite dal Presidente della Repubblica, ad altri tredici cittadini del Trapanese.

Gli insigniti sono Mariano Valenti, sovrintendente capo della Polizia di Stato in congedo, a cui è stato conferito il titolo di Ufficiale. Il titolo di Cavaliere è andato a Vincenzo Bonura, luogotenente dell’Arma dei Carabinieri; Camillo Carpinteri, direttore dell’Agenzia delle Entrate di Trapani in quiescenza; Alberto Catalanotti, brigadiere capo della Guardia di Finanza in quiescenza; Dario Cona, commissario della Polizia di Stato in quiescenza; Giovanni Di Pietro, luogotenente dell’Arma dei Carabinieri; Attilio Di Vincenzo, ufficiale dell’Aeronautica; Teresa Fiscelli, dirigente medica in quiescenza; Attilio Montalto, capitano di Vascello; Salvatore Monteleone, luogotenente dell’Arma dei Carabinieri; Giovanni Salvatore Teresi, docente in pensione; Gianvito Emilio Vinci, funzionario del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali; Antonino Zinna, caporalmaggiore capo dell’Esercito.

Alla cerimonia erano presenti i vertici provinciali di Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza, i comandanti del 6° Reggimento Bersaglieri e del 37° Stormo dell’Aeronautica, un rappresentante della Guardia Costiera, il commissario straordinario dell’Asp di Trapani, i vice sindaci di Trapani e di Marsala.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
L’iniziativa è frutto della preoccupante carenza idrica che sta colpendo la Sicilia
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
Duo di producers multiplatino Merk & Kremont, formato da Federico Mercuri e Giordano Cremona, con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify, conosciuto per le hit “Hands up” feat, DNCE, “Marianela (Que Pasa)” feat. Hugel e Lirico En La Casa e reduce dal successo dell’ultimo singolo “Un Altro Mondo” feat. Tananai e Marracash
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate
Nell'occasione si presenta il libro “Pietro il pescatore pastore” di don Fabio Pizzitola