Poste Italiane: in provincia di Trapani boom dei pagamenti digitali

Raggiunte le oltre 275mila carte Postepay nella provincia di Trapani

Anche in provincia di Trapani Poste Italiane si conferma leader nei servizi dei pagamenti digitali, grazie alle 275mila carte PostePay. Nell’ultimo anno sono salite a 2 miliardi le transazioni con le 29 milioni di carte di pagamento di Poste Italiane, con un incremento nel 2021 del 29% rispetto all’anno precedente. Hanno inoltre raggiunto quota 9 milioni i portafogli digitali e-wallet.

Numeri che testimoniano il ruolo di Poste Italiane quale motore di trasformazione digitale del Paese per una società sempre più cashless. L’ultima nata in casa Poste è Postepay Green, la carta biodegradabile che ha l’obiettivo di tagliare il traguardo di 20 milioni di emissioni entro il 2025, ideata per i giovanissimi da 10 a 17 anni ed eletta come “Prodotto dell’anno 2022”.

Le carte di pagamento sono disponibili in molte versioni, tra cui la Postepay Evolution dotata di IBAN e la Postepay Evolution Business. Questi prodotti aggiungono alle normali funzioni di una prepagata anche quelle principali di un conto corrente e consentono, per esempio, di inviare o ricevere bonifici, domiciliare le utenze e ricevere l’accredito dello stipendio o della pensione.
Poste italiane ha inoltre deciso di accompagnare i cittadini della provincia di Trapani verso la trasformazione digitale offrendo una carta completamente digitale. La Postepay Digital, che può essere richiesta direttamente da smartphone e tablet, consente di usufruire di tutti i servizi disponibili nell’App: dalle ricariche, al pagamento dei bollettini e dei trasporti, alla possibilità trasferire piccole somme di denaro su altre carte Postepay grazie al servizio ‘p2p’. Per conoscere tutti i prodotti disponibili e le loro caratteristiche è possibile consultare il sito https://postepay.poste.it/.

Poste Italiane a maggio di quest’anno celebrerà i suoi 160 anni, un traguardo importante a dimostrazione di come l’Azienda abbia sempre saputo affrontare le sfide del presente e del futuro.
“Poste Italiane è una platform company”- come l’ha definita di recente l’Amministratore Delegato Matteo Del Fante con un business diversificato resiliente e sostenibile” che in provincia di Trapani può contare su una rete di 70 Uffici Postali, 5 centri di distribuzione, 70 ATM Postamat.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Nascondeva una pistola d avrebbe messo a disposizione del boss un garage trasformato in appartamentino
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza