martedì, Febbraio 20, 2024

Politica, elezioni Regionali potrebbero spingere verso il rimpasto a Trapani

Una fotografia del momento: chi scenderà in campo? Quali sono gli assessori di Trapani per potrebbero dimettersi per provare la corsa Regionale? Tutto questo potrebbe portare ad un rimpasto

Tutto gira e la legge è chiara: chi si vuole candidare alle Elezioni Regionali del prossimo autunno in Sicilia deve dimettersi da sindaco o da assessore. Qualche eccezione c’è. Per esempio l’obbligo è valido solo per le città che hanno più di 15 mila abitanti. E Trapani ci rientra pienamente. I consiglieri che proveranno la strada per Palazzo dei Normanni invece non avranno l’obbligo di lasciare il loro ruolo sei mesi prima.

Nel capoluogo, sembra esclusa una dimissione anticipata per Giacomo Tranchida. Il primo cittadino potrebbe lanciarsi sul secondo mandato ma prima delle elezioni regionali potrebbe arrivare il rimpasto di Giunta. Solitamente, un anno prima delle elezioni Amministrative (e a Trapani sono previste per la primavera del 2023), Tranchida spinge sul pedale dell’acceleratore chiamando a sé una squadra più tecnica e meno politica, una squadra che poi è propedeutica alle nuove elezioni. È già avvenuto in passato e la coincidenza delle date fa riflettere: se Tranchida – come sembra – non sarà della partita, qualche suo assessore potrebbe invece fare questo balzo e allora il rimpasto sarebbe quasi automatico.

Papabile nelle liste del PD c’è Dario Safina. L’attuale assessore ai Lavori Pubblici è sicuramente uno dei nomi caldi. Ma lo stesso PD è in preallarme: la decisione o no di Gucciardi di scendere nuovamente in campo potrebbe influire anche sull’assessore Giuseppe Pellegrino, dirigente storico del Partito Democratico, sebbene candidare due persone della stessa città (Safina e Pellegrino) avrebbe poco senso. Infine, si fanno insistenti le voci di una possibile candidatura del vicesindaco e assessore Enzo Abbruscato tra le fila del movimento “100 passi” di Claudio Fava.

Tranchida, poi, potrebbe decidere di sostituire Andreana Patti. I rapporti sono al minimo storico e la “questione Flag” ha incrinato la situazione. Abbastanza salda la posizione di Rosalia d’Alì che è stata confermata anche presidente del Distretto Turistico Sicilia Occidentale. Rimangono Fabio Bongiovanni, Andrea Vassallo, Ninni Romano e Giuseppe La Porta. Tutti che potrebbero essere sacrificabili per una accelerata in città. Non si dimetterà, invece, Giuseppe Guaiana: il presidente del Consiglio comunale – che ha già dichiarato pubblicamente che sarà in corsa per l’ARS – non ha l’obbligo di lasciare il suo ruolo. È ritenuto uno degli uomini forti del centrodestra.

Guardando il resto della provincia, Nicolò Catania, sindaco di Partanna sembra un papabile candidato tra le fila del centrodestra. Se prendesse questa decisione, non sarebbe obbligato a lasciare il suo incarico. Per i comuni sotto i quindicimila abitanti, infatti, la legge è diversa e quindi Catania potrebbe optare per la doppia scelta solo dopo le elezioni. A Marsala difficilmente qualcuno dell’Amministrazione di Massimo Grillo potrebbe optare per le dimissioni per provare la via delle Regionali. Stefano Pellegrino ed Eleonora Lo Curto proveranno la riconferma.

Discorso a parte merita la situazione di Baldo Gucciardi. L’ex assessore regionale alla sanità non ha ancora sciolto le riserve e se decidesse di non scendere in campo, prenderebbe sempre più piede l’ipotesi di una candidatura di Domenico Venuti, primo cittadino di Salemi. Anche in questo caso non avrebbe l’obbligo di dimissioni.
Prima delle Regionali, poi, ci saranno le Amministrative di Erice. Se la compagine della sindaca Daniela Toscano non dovesse riuscire nella rielezione, Gianni Mauro allora quasi sicuramente entrerebbe nella Giunta di Trapani.

‘a Scurata d’Inverno a Marsala: in scena “La Grande Famille” [AUDIO]

Giacomo Frazzitta ci presenta la piece teatrale ispirata alla storia della famiglia Pellegrino, in scena al Teatro Sollima Sabato 24 e Domenica 25 febbraio 2024

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Pochissime le denunce nella provincia di Trapani rispetto all’effettiva incidenza di usura ed estorsioni
Rigettato il ricorso presentato dal deputato regionale di Fratelli d’Italia, Nicola Catania
"Interi quartieri come Villa Rosina sono senza acqua da oltre venti giorni"

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Daniele Giuffrè ha sfiorato il titolo con un allungo per poco non andato in porto
Cartabellotta commissario per l'emergenza siccità
Il deputato regionale: “Il Partito Democratico pronto ad un confronto costruttivo con tutte le parti in causa”
"Abbiamo deciso di fare sinergia mettendo in rete le nostre differenti competenze e background"
"La Consulta Giovanile è uno strumento di forte impatto democratico che permetterà alle fasce più giovani di poter dialogare in maniera più diretta con l’amministrazione"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il prossimo 24 febbraio si terrà il 70° anniversario del triste evento
Saranno tre le partite per la Costa d'Avorio, due impegni invece per il Venezuela
Il disegno di legge mira a vietare l'uso ai bambini nei primi anni di vita e a limitarlo fortemente fino ai 12 anni
Si attendono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale e forte vento

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re