“Poca acqua al centro storico di Trapani”, lo segnalano operatori turistici

"Così facendo un bene essenziale diventa un bene di lusso"

Le problematiche riguardanti la distribuzione idrica a Trapani sono note, e purtroppo non risolve così come anche i disagi per residenti e per le attività commerciali e ricettive. Riceviamo e pubblichiamo integralmente la nota giunta alla redazione di Trapanisì.it

“Buongiorno – scrive la cittadina – vorrei segnalare la solita ‘tarantella’ che attanaglia la nostra città: l’approvvigionamento idrico. Da due anni ho acquistato con mio marito un appartamento nel centro storico di Trapani e, come la gran parte di persone che fanno questo tipo di investimento, l’ho adibito a casa vacanze.

Da circa un mese, l’acqua arriva per pochissime ore, oggi addirittura un‘ora scarsa e avendo il centro pieno di turisti si può capire il disaggio che porta questa situazione. Inoltre è anche difficoltoso far giungere le autobotti, per via delle stradine strette, per cui dipendiamo quasi al 100% dalla rete idrica comunale.

Così facendo un bene essenziale diventa un bene di lusso. Siamo veramente stufi e ricordo che quest’anno è aumentata la tassa di soggiorno, che i turisti dovranno pagare, e anche il parcheggio.
Mi auguro che questa mia e-mail verrà pubblicata perché bisogna rendere pubblico la vergogna noi Trapanesi subiamo da anni”.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
A disposizione 1.377.800 euro per aumentare la dotazione idrica totale di 150 litri al secondo
L'assessore all'istruzione Turano: «Ispezioni efficaci, alta percentuale di irregolarità»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sono i cinque indicati in sede di presentazione della candidatura e delle liste a sostegno di Quinci
Ottenuto il parere favorevole della Commissione Attività produttive dell'ARS