Plastic free: prosegue a Castellammare del Golfo l’iniziativa ambientale patrocinata dal Comune

Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina

Prosegue l’iniziativa di raccolta plastica a Castellammare del Golfo curata dall’associazione “Plastic free” che prevede l’attività di sensibilizzazione ambientale in più aree cittadine.

Il 3 marzo alle ore 10.30, i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina di Castellammare del Golfo per raccogliere i rifiuti in plastica abbandonati nella zona. L’iniziativa è aperta a chiunque voglia partecipare e per iscrizioni ed informazioni si può contattare il referente, Toti (3288447322), o utilizzare il codice QR della locandina.

Già a dicembre si è svolta un’altra giornata di sensibilizzazione nella zona della “Madonna della scala” dove sono stati raccolti e differenziati circa 600 kg di rifiuti.

Alla giornata di raccolta hanno partecipato anche il sindaco Giuseppe Fausto, la sua vice e assessora all’Ambiente Lorena Di Gregorio, gli altri assessori comunali ed anche il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Ancona con alcuni consiglieri comunali. L’attività, infatti, è patrocinata dal Comune che ha siglato una convenzione con i volontari dell’associazione Plastic free per promuovere iniziative di raccolta plastica allo scopo di sensibilizzare al rispetto dell’ambiente.

«Occorre dare l’esempio e si tratta di momenti di sensibilizzazione ambientale che sosteniamo e continueremo a proporre di concerto con le associazioni, poiché abbiamo avviato diverse iniziative di rispetto ambientale che riguardano anche le scuole e la società civile che ci auguriamo sia sempre più partecipe ed attenta al rispetto dell’ambiente – affermano Giuseppe Fausto e Lorena di Gregorio -. Ringraziamo ancora l’associazione Plastic Free, con il suo referente locale, Toti Castronovo e tutti i volontari, per questo impegno su più aree cittadine che, auspichiamo, possa essere un esempio che nel tempo diventi prassi comune di attenzione ambientale, non abbandonando rifiuti e rispettando il nostro territorio».

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
È stato trovato in possesso di circa 50 grammi di marijuana
"Confronto con i gruppi politici sulla seconda metà del mandato”
Il tecnico granata ha evidenziato come sia necessario restare concentrati sugli altri obiettivi
A fare gli onori di casa, il comandante di Reggimento, colonnello Michelangelo Genchi
Il deputato regionale trapanese esorta il centrodestra al governo regionale alla revisione dei quattro milioni in più rispetto al 2023 destinati alle scuole paritarie
Destinati dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali alla Sicilia per il Piano di attuazione locale
"Obiettivo prioritario quello di arrestare l'esodo dei giovani siciliani verso il Settentrione"
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde