Piscina di Trapani, le spese energetiche potrebbero aumentare di 190 mila euro

L'intenzione condivisa è sicuramente quella della necessità di riaprire un impianto sportivo strategico

Dopo la riunione tra associazioni sportive che gestiscono le piscine e l’Amministrazione Comunale, la Aquarius ha voluto sottolineare come la volontà sia quella di riaprire presto. La Piscina Comunale di Trapani, sarà oggetto a fine stagione, di un importante intervento di efficientamento energetico da parte del Comune di Trapani attraverso l’accesso di quest’ultimo ai fondi previsti dal PNRR.

Al tavolo tecnico ha partecipato anche il consulente energetico dell’Aquarius che ha messo in evidenza e spiegato, con numeri alla mano, le prospettive di spesa energetica dell’anno sportivo in corso 2022-23 nel caso di apertura dell’impianto (aumenti oltre il 300% nel caso dell’energia elettrica e oltre il 350% nel caso del gas), passando da una spesa di € 80.000,00 annuali ad oltre € 270.000,00 solo per le spese energetiche.

L’intenzione condivisa è sicuramente quella della necessità di riaprire un impianto sportivo strategico che innanzi tutto valorizza un territorio caratterizzato da un tessuto urbano e sociale che presenta di per sé delle mancanze e delle problematiche ma anche grandi potenzialità, ma è anche uno spazio civico che da sempre rappresenta importante punto di riferimento per giovani, atleti agonisti, disabili, associazioni, enti di formazione, scuole ma anche semplici fruitori e utilizzato anche dagli istituti superiori per l’alternanza scuola lavoro, insomma un luogo di aggregazione e convivenza democratica.

Aquarius sta riorganizzando il proprio “know how” ed ha già iniziato i lavori di manutenzione ordinaria che a breve porteranno alla riapertura. Naturalmente altrettanto celermente ci aspettiamo le azioni concrete e pratiche da parte dell’amministrazione chieste e discusse, condizioni necessarie ma non sufficienti per poter svolgere il servizio con una certa “vigile” serenità.

Da lunedì 26 settembre, intanto, la segreteria sarà aperta ogni giorno dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 19:30.
“Confidiamo – sottolineano dall’Aquarius – in una rapida organizzazione e pubblicazione dei bandi di gara che porteranno attraverso i fondi del PNRR, all’installazione di apparecchi e strumentazioni per un significativo risparmio energetico futuro”.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi