lunedì, Marzo 4, 2024

Picchia la compagna e le provoca fratture al volto: i Carabinieri arrestano un 46enne

L'uomo, adesso ai domiciliari, è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali

I Carabinieri della Sezione Radiomobile e della Stazione di Napola hanno arrestato un 46enne di origine rumena il reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della convivente.

I militari, intervenuti d’urgenza nell’abitazione dei due, hanno accertato che aveva poco prima aggredito la donna, malmenandola e colpendola con schiaffi al volto provocandole un trauma cranio-facciale con fratture multiple del massiccio facciale, giudicate guaribili dai sanitari in 30 giorni.

Al termine dell’udienza di convalida l’arresto è stato convalidato dal giudice che ha posto l’uomo agli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico. La donna è stata condotta in un’altra abitazione.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18