lunedì, Marzo 4, 2024

Petrosino, pubblica illuminazione: la Giunta comunale approva un progetto da 550 mila euro

Diversi pali si sono deteriorati visto che negli ultimi 30 anni non hanno ricevuto alcuna manutenzione

Efficientare la pubblica illuminazione su tutto il territorio comunale attraverso la sostituzione dei vecchi impianti laddove necessario ma anche attraverso la realizzazione di nuovi impianti in alcune strade che ne sono attualmente sprovviste. E’ l’obiettivo del corposo “Progetto per la riqualificazione degli impianti di pubblica illuminazione comunali, per il ripristino delle linee elettriche e per la realizzazione di nuovi impianti” approvato oggi dalla Giunta comunale di Petrosino presieduta dal sindaco Gaspare Giacalone.

“Qualche anno fa – ricorda il primo cittadino – abbiamo fatto sostituire tutti i corpi illuminati con le lampade a Led, compresa l’illuminazione del nostro Stadio Comunale. Tuttavia diversi pali si sono deteriorati visto che negli ultimi 30 anni non hanno ricevuto alcuna manutenzione. Quando c’è stato vento forte è spesso successo che ne abbiamo perso diversi. Inoltre le centraline sono pure malridotte. Un caso per tutti, ma non è il solo, la Via Cafiso è pressoché al buio. Poi ci sono diverse nuove vie da illuminare, tra queste – per esempio – la via Rodari e la via Maria Anselmo De Vita che collega la caserma dei carabinieri con la via Baglio. E poi tutti gli incroci con la via Regione Siciliana, che presto verrà asfaltata. Insomma, abbiamo preferito affrontare il problema illuminazione pubblica in un unico progetto anziché intervenire su singole situazioni e rischiando di fare ingiuste preferenze”.

Nel dettaglio, il progetto prevede quattro tipologie di intervento: sostituzione dei quadri di comando; sostituzione dei sostegni ammalorati; realizzazione di nuovi punti luce; ripristino degli impianti esistenti. Gli interventi di sistemazione e/o sostituzione degli impianti esistenti interesseranno 40 strade comunali, mentre i nuovi impianti verranno realizzate in altre 6 strade: via del Melograno; via Inghilterra; via Piemonte; via Maria Anselmo De Vita; via Capuana; via Rodari. Infine, verranno potenziati gli impianti in via Posidonia, all’incrocio tra via Giardinello e via San Giuseppe e ai tre incroci delle vie Gianinea, Baglio Inglese e Cafiso con via Regione Siciliana.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18