Petrosino, pubblica illuminazione: la Giunta comunale approva un progetto da 550 mila euro

Diversi pali si sono deteriorati visto che negli ultimi 30 anni non hanno ricevuto alcuna manutenzione

Efficientare la pubblica illuminazione su tutto il territorio comunale attraverso la sostituzione dei vecchi impianti laddove necessario ma anche attraverso la realizzazione di nuovi impianti in alcune strade che ne sono attualmente sprovviste. E’ l’obiettivo del corposo “Progetto per la riqualificazione degli impianti di pubblica illuminazione comunali, per il ripristino delle linee elettriche e per la realizzazione di nuovi impianti” approvato oggi dalla Giunta comunale di Petrosino presieduta dal sindaco Gaspare Giacalone.

“Qualche anno fa – ricorda il primo cittadino – abbiamo fatto sostituire tutti i corpi illuminati con le lampade a Led, compresa l’illuminazione del nostro Stadio Comunale. Tuttavia diversi pali si sono deteriorati visto che negli ultimi 30 anni non hanno ricevuto alcuna manutenzione. Quando c’è stato vento forte è spesso successo che ne abbiamo perso diversi. Inoltre le centraline sono pure malridotte. Un caso per tutti, ma non è il solo, la Via Cafiso è pressoché al buio. Poi ci sono diverse nuove vie da illuminare, tra queste – per esempio – la via Rodari e la via Maria Anselmo De Vita che collega la caserma dei carabinieri con la via Baglio. E poi tutti gli incroci con la via Regione Siciliana, che presto verrà asfaltata. Insomma, abbiamo preferito affrontare il problema illuminazione pubblica in un unico progetto anziché intervenire su singole situazioni e rischiando di fare ingiuste preferenze”.

Nel dettaglio, il progetto prevede quattro tipologie di intervento: sostituzione dei quadri di comando; sostituzione dei sostegni ammalorati; realizzazione di nuovi punti luce; ripristino degli impianti esistenti. Gli interventi di sistemazione e/o sostituzione degli impianti esistenti interesseranno 40 strade comunali, mentre i nuovi impianti verranno realizzate in altre 6 strade: via del Melograno; via Inghilterra; via Piemonte; via Maria Anselmo De Vita; via Capuana; via Rodari. Infine, verranno potenziati gli impianti in via Posidonia, all’incrocio tra via Giardinello e via San Giuseppe e ai tre incroci delle vie Gianinea, Baglio Inglese e Cafiso con via Regione Siciliana.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia