Petrosino, nuove verifiche sull’acqua erogata dalla rete comunale

Resta in vigore il divieto di utilizzo per uso umano

L’amministrazione comunale di Petrosino informa la cittadinanza che, da un paio di giorni, è stata interrotta l’erogazione dell’acqua dal serbatoio pensile dell’acquedotto effettuando un bypass diretto. L’acqua attualmente erogata non proviene dal recipiente superiore a causa delle criticità riscontrate ma direttamente dalle vasche inferiori.

Nei prossimi giorni, in particolare in alcune zone del territorio, potrebbe verificarsi una diminuzione della pressione con conseguenti problemi di approvvigionamento. Dal Comune invitano i cittadini a fare un uso responsabile e a non sprecare la preziosa risorsa.

Già oggi, intanto, sono iniziate le verifiche con nuove analisi per monitorare l’evoluzione della situazione, nella speranza che la contaminazione microbiologia sia stata superata.
Resta in vigore il divieto di utilizzare l’acqua erogata dalla rete idrica comunale per il consumo umano, in quanto non potabile, come bevanda e per la preparazione degli alimenti fino a quando non sarà accertato il rientro dei parametri chimico-fisici e microbiologici nei limiti di conformità.
L’acqua erogata dalla rete idrica comunale potrà essere utilizzata per tutti gli usi non potabili.

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
È stato trovato in possesso di circa 50 grammi di marijuana
"Confronto con i gruppi politici sulla seconda metà del mandato”
"Obiettivo prioritario quello di arrestare l'esodo dei giovani siciliani verso il Settentrione"
Destinati dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali alla Sicilia per il Piano di attuazione locale
A fare gli onori di casa, il comandante di Reggimento, colonnello Michelangelo Genchi
Il tecnico granata ha evidenziato come sia necessario restare concentrati sugli altri obiettivi
Il deputato regionale trapanese esorta il centrodestra al governo regionale alla revisione dei quattro milioni in più rispetto al 2023 destinati alle scuole paritarie
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde
A partire dalle 10:30 si terrà un momento di incontro con l’amministrazione e le famiglie riceveranno sia la pergamena ricordo che la chiave simbolo della Giornata della Gentilezza