Petrosino: concorso di idee per la riqualificazione della fascia costiera dei Margi

Il concorso prevede la presentazione, fino al prossimo 30 aprile 2022, tramite piattaforma telematica, di proposte finalizzate alla realizzazione di un’opera a basso impatto ambientale che possa riqualificare e valorizzare il paesaggio e l'ambiente della fascia costiera

Il Comune di Petrosino ha indetto un concorso di idee per la presentazione di proposte progettuali per la riqualificazione della fascia costiera e, in particolare, delle aree umide dei Margi. Superfici palustri di grande pregio naturalistico e ambientale che si estendono per circa 300 ettari, da Capo Feto a Margi Spanò, da Punta Parrino a Margi Milo.

Finanziato attraverso il «Fondo concorsi progettazione e idee per la coesione territoriale» istituito dal Governo tramite il decreto “Infrastrutture” – decreto legge n. 121/2021, il concorso prevede la presentazione, fino al prossimo 30 aprile 2022, tramite piattaforma telematica, di proposte finalizzate alla realizzazione di un’opera a basso impatto ambientale e al raggiungimento di almeno uno dei seguenti obiettivi: la transizione verde dell’economia locale, la crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, che assicuri lo sviluppo armonico dei territori, anche dal punto di vista infrastrutturale, lo sviluppo turistico, la cura della salute e la resilienza economica, sociale e istituzionale locale, il miglioramento dei servizi per l’infanzia e di quelli tesi a fornire occasione di crescita professionale ai giovani.

“Questo concorso di idee – spiega il sindaco Giacomo Anastasi – ci consentirà di acquisire proposte per la riqualificazione e la valorizzazione paesaggistica ed ambientale della nostra fascia costiera con sistemi di tutela e di fruizione ecosostenibile che restituiranno all’intera zona umida, una delle ultime esistenti in Sicilia, l’importanza che merita, anche nella sua potenziale veste di nuovo attrattore turistico del territorio. Attualmente il contesto dei Margi è privo di sistemi di controllo e di gestione dei siti di interesse comunitario e delle zone di protezione speciale ed è soggetto ad un inarrestabile degrado. Disporre di un parco progetti dedicato, – continua il sindaco – ci permetterà di accedere alle risorse del PNRR o ad altre disponibili per simili finalità, tali da garantire all’amministrazione comunale di recuperare e rilanciare un patrimonio di grande importanza biologico-ambientale che ospita, tra l’altro, numerose e particolari specie di avifauna stanziale e migratrice”.

Le proposte progettuali concorrenti saranno valutate da una commissione giudicatrice che decreterà i primi tre vincitori, ai quali sarà assegnato un premio, per un importo complessivo di 9.500 euro, al netto di Iva: 1° classificato, 6.500 euro; 2° classificato, 2.000 euro; 3° classificato, 1.000 euro.

Per tutti i dettagli relativi al bando (comprensivi di requisiti di partecipazione, modalità di svolgimento della procedura e modulistica) è possibile consultare l’albo pretorio sul sito istituzionale del Comune di Petrosino.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia