Peschereccio “Aliseo”, venerdì i rilievi dei carabinieri del RIS

Il motopesca di Mazara del Vallo è stato colpito da mitragliate di una motovedetta libica lo scorso 6 maggio

Saranno eseguiti venerdì prossimo – come riporta un lancio AGI – i rilievi dei carabinieri del Reparto investigazioni scientifiche di Messina a bordo del peschereccio “Aliseo”, colpito dalle mitragliate di una motovedetta libica lo scorso 6 maggio e rientrato alcuni giorni dopo a Mazara del Vallo.

Nei giorni scorsi il comandante Giuseppe Giacalone aveva minacciato di incatenarsi davanti alla sede della Guardia Costiera se non gli avessero restituito il peschereccio entro oggi, in tempo per salpare verso Malta per trainare le gabbie di allevamento dei tonni. Il motopesca è tuttora ormeggiato lungo la banchina Ammiraglio Francese del porto nuovo, sotto sequestro preventivo disposto dalla Procura di Roma sta indagando sull’agguato in cui il comandante è rimasto ferito.

Al rientro in Sicilia, l’equipaggio ha ricostruito ai Carabinieri della stazione di Mazara del Vallo, l’aggressione subita dai libici, dicendo che “ci hanno sparato almeno 100 colpi addosso”. Danni accertati dai carabinieri della Sis (Sezione investigazioni scientifiche) del Comando provinciale di Trapani, che in banchina, la mattina dell’arrivo dell’Aliseo, hanno rilevato la presenza di una cinquantina di fori da proiettile, recuperando alcune delle ogive presenti a bordo. I militari del Ris di Messina invece si occuperanno di estrarre i resti dei proiettili, incastonati nelle lamiere del motopesca e tra i vetri della cabina di comando.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
L'indagine riguarda un intero nucleo familiare, radicato nel quartiere San Giuliano
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino