“Pescaplastica”, convegno alla Capitaneria di Porto di Trapani

Iniziativa dell'Organizzazione di Produttori della Pesca di Trapani e delle Isole Egadi

Si è svolto stamane alla Capitaneria di Porto di Trapani il convegno intitolato “Pescaplastica”, promosso dalla Cooperativa Organizzazione di Produttori della Pesca di Trapani e delle Isole Egadi.

Il progetto, rivolto alle marinerie siciliane, intende individuare e applicare un modello virtuoso di gestione e utilizzo dei rifiuti marini partendo dalle opportunità offerte dal programma operativo del Fondo europeo per la politica marittima, la pesca e l’acquacoltura (FEAMP 2014/2020) che mira a promuovere una ripresa basata sul raggiungimento degli obiettivi di crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva stabiliti dalla Commissione Europea nell’ambito della strategia comune dello sviluppo della pesca.
Nel corso dell’incontro è stata focalizzata l’attenzione sul problema della valorizzazione delle plastiche raccolte in mare, partendo dalla considerazione che i rifiuti rappresentano una risorsa anche nel campo della produzione energetica.

In particolare, i processi finalizzati alla conversione di alcuni tipi di rifiuti plastici in carburante od in altri composti chimici costituiscono un interessante campo di sperimentazione delle potenzialità di sviluppo delle filiere della “pesca delle plastiche”, allo scopo di favorire il confronto, la condivisione e lo scambio di conoscenze e buone pratiche fra i soggetti operanti nei settori di riferimento.

All’inizio dell’incontro e della sessione di lavoro, il comandante della Capitaneria di Porto di Trapani, capitano di vascello Guglielmo Cassone, ha voluto portare il suo saluto agli organizzatori, sottolineando l’utilità di tali iniziative e rimarcando come la collaborazione, oramai da tempo istaurata, tra la Capitaneria e l’Organizzazione di produttori di Trapani e delle isole Egadi è divenuta sempre più proficua e preziosa per consentire un’attività di pesca intelligente ed ecocompatibile. Il percorso è quello verso una pesca sempre più sostenibile a beneficio anche dei consumatori finali e dello sviluppo delle comunità che dipendono dalla pesca, nel rispetto delle normative vigenti e delle politiche marittime intersettoriali.
Al convegno e a chiusura dei lavori è intervenuto il dirigente generale del Dipartimento regionale pesca ed acquacoltura della Regione Siciliana Andrea Pulizzi.

Alberto Anguzza, dagli Ottoni Animati ai cartoni animati è un attimo [AUDIO]

Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Grazie ad un finanziamento di circa 6milioni 900mila di euro di fondi del Pnrr
Focus su libertà d’espressione ma anche su libertà dalla povertà e libertà dalla paura della guerra
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice