Pesca, crolla il prezzo del gambero in Sicilia

Da 30 euro per 6 chili di pesce, il costo è sceso a soli 16 euro

Nell’ultimo anno e mezzo, il prezzo dei gamberi è stato dimezzato. Da 30 euro per 6 chili di pesce, il costo è sceso a soli 16 euro. Questa situazione sta diventando insostenibile per i pescatori locali. Ciò emerge da un approfondimento sulla marineria di Sciacca de Il Giornale di Sicilia.

Il gambero rappresenta il 70% dell’intero prodotto ittico pescato dai natanti di Sciacca che poi viene smistato in tutta la regione. Tuttavia, ci sono altre sfide che si profilano all’orizzonte. La flotta peschereccia rimarrà in porto fino al 31 ottobre per il periodo del fermo di pesca. Questo significa che, una volta tornati in mare, i natanti si troveranno ad affrontare un’abbondanza di prodotto proprio nel mese di novembre, quando la domanda diminuisce e i prezzi tendono a scendere.

La questione del gasolio è sempre in primo piano. Attualmente, il carburante per la pesca costa 85 centesimi al litro, ma in passato è stato acquistato anche a 78 centesimi. Un prezzo elevato del gasolio contribuisce a situazioni critiche che si preannunciano in un autunno non sereno per il settore.

Nel 2022, il prezzo del gasolio per la pesca era addirittura di un euro al litro, creando ulteriori difficoltà per le barche della flotta saccense. La vendita del pesce fresco non è delle migliori, e gli armatori sottolineano che i costi elevati del gasolio rendono difficile coprire le spese. La ripresa dopo il periodo del fermo di pesca sarà quindi estremamente critica, e non ci si può aspettare un aumento delle vendite ai privati attraverso il “mercato del pescatore”.

Si attende un’inversione di tendenza che al momento sembra tardare ad arrivare, lasciando il comparto pesca sempre sul piede di guerra.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
I granata potrebbero mettere a segno una storica tripletta
Riprese le proposte che il deputato regionale Safina aveva presentato all'Ars
SI è concluso l'apposito corso di formazione attivato dalla Protezione civile regionale con altri Enti
Prevista l'organizzazione di incontri con cadenza periodica alla Torre di Ligny
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Intervento sostitutivo necessario e obbligatorio da parte della Regione
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"
Grazie ai volontari, fino a settembre, dalle 18.30 alle 23.30