Perseguita la fidanzata 16enne, braccialetto elettronico per un giovane e anche per la minorenne

La situazione è stata denunciata della madre della ragazzina

Singolare misura antistalking disposta a Marsala su richiesta della Procura nei confronti di un 21enne accusato di perseguitare la fidanzata di 16 anni e della stessa ragazza.

Secondo la denuncia presentata dalla madre della minorenne, il giovane avrebbe spiato, minacciato, insultanto la ragazzina che controllava in maniera ossessiva; la giovane non poteva uscire con le amiche né con la madre. Se andava a scuola a piedi doveva farlo in videocollegamento con lui per dimostrare che non si fermava a parlare con nessuno.

La donna ha deciso di rivolgersi alla Polizia per denunciare la situazione nonostante la figlia – troppo coinvolta nel rapporto “malato” – abbia negato la sua gravità anche di fronte alle testimonianze della dirigente della sua scuola e all’evidenza delle chat con il ragazzo.

Il giovane è stato sottoposto al divieto di avvicinamento con applicazione del braccialetto elettronico. Il dispositivo – forse il primo caso in Italia – è stato, così, applicato anche alla minorenne come forma di tutela.

“Una situazione molto delicata ma, davanti al grande senso di responsabilità di questa madre, venuta a denunciare contro la volontà di sua figlia, ci siamo assunti – ha detto il procuratore di Marsala Fernando Asaro –
la responsabilità di entrare nella vita privata di questi ragazzi. Una madre che denuncia, la figlia che nega ma i riscontri trovati a scuola e nel cellulare della ragazza erano consistenti. Non sappiamo come sarebbe finita questa storia se non lo avessimo fatto – ha detto a Repubblica il procuratore Asaro – ma da padre, da cittadino, da magistrato, toccato profondamente come tutti dalla tragedia di Giulia Cecchettin, ritengo che sia ineludibile cogliere qualsiasi segnale e intervenire prima che sia troppo tardi”.

Secondo la Procura, la 16enne, a causa della sua età non sarebbe in grado di percepire il pericolo che corre nel rapporto sentimentale instaurato. “Ma proprio la norma di legge che incrimina gli atti persecutori mette in evidenza come sia doveroso procedere anche in assenza di querela e contro la volontà della persona offesa”.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello