Perseguita e picchia l’ex compagna, i Carabinieri arrestano un 50enne a Pantelleria

Anche dopo la fine della loro relazione, alcuni mesi fa, l'uomo aveva continuato con le sue violenze

Un 50enne di origine rumena, da anni residente sull’isola e con precedenti di polizia, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Pantelleria con le accuse di atti persecutori, maltrattamenti contro conviventi e lesioni personali nei confronti della donna con cui aveva avuto in passato una relazione sentimentale.

La donna, provata dalle continue umiliazioni, minacce e violenze subite nel corso degli anni e mai denunciate per paura, aveva posto fine alla relazione con l’uomo già da alcuni mesi ma lui ha iniziato a perseguitarla e a minacciarla tanto che la donna ha iniziato a temere per la propria incolumità e ha modificato le sue abitudini, compresi gli orari di lavoro.

Dopo l’ennesima aggressione a suon di pugni, spintoni e schiaffi, la donna ha chiamato i Carabinieri che si sono messi immediatamente sulle tracce dell’uomo. Data la gravità della situazione e il pericoloso ripetersi nel tempo dei maltrattamenti, a conclusione degli accertamenti e delle formalità di rito, il 50enne è stato dichiarato in stato di arresto.

La donna ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso dove le sono stati diagnosticati un trauma cranico e facciale, ematomi ed escoriazioni diffuse.

Al termine dell’udienza di convalida dell’arresto il giudice ha sottoposto l’uomo alla misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"
Grazie ai volontari, fino a settembre, dalle 18.30 alle 23.30

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo
Le selezioni si svolgeranno martedì 18 giugno, dalle 15 alle 18.30
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito