sabato, Febbraio 24, 2024

Perché è importante bere per idratarsi?

L’idratazione è un alleato fondamentale e prezioso per la nostra salute. Spesso ci focalizziamo tanto sull’alimentazione, ma dimentichiamo un aspetto fondamentale di essa cioè l’idratazione.

La disidratazione compare quando l’organismo perde più acqua di quanta non ne assorba.

Una disidratazione cronica può determinare svariati sintomi, soprattutto a una certa età, come: un calo delle performance cognitive, una stanchezza cronica e persistente, un invecchiamento precoce delle nostre cellule, una alterazione della temperatura corporea, un appannamento della vista, un senso di forte sete, una eccessiva secchezza della bocca e delle mucose, una pelle secca e priva di elasticità.

Inoltre, in estate, afa e caldo, possono causare un peggioramento della disidratazione con comparsa di segni e sintomi ben più gravi come: “Blocco renale” con mancata produzione di urine o produzione di piccole quantità di urine di color giallo scuro.

In caso di disidratazione grave, la sensazione di sete potrebbe ridursi e la pressione arteriosa potrebbe scendere, causando vertigini sino nei casi più gravi portare a svenimento, soprattutto quando ci si alza in piedi (una condizione definita ipotensione ortostatica). Se la disidratazione continua, possono verificarsi shock e gravi danni agli organi interni, come reni, fegato e cervello.

Il vomito, la diarrea, l’assunzione di farmaci che aumentano l’escrezione urinaria (diuretici), la sudorazione profusa (ad esempio, durante le ondate di caldo, o un’attività fisica prolungata) o la diminuzione nell’assunzione di acqua possono portare alla disidratazione cronica.

Come si può prevenire la disidratazione? Prevenire è meglio che curare, ricordiamolo sempre amici miei!

Gli adulti devono bere almeno 6 bicchieri di liquidi al giorno (compresi i liquidi provenienti dal consumo di alimenti ricchi di acqua, come ad esempio frutta e verdura). L’assunzione di liquidi deve aumentare nelle giornate calde e durante o dopo l’attività fisica prolungata.

Riepilogando: l’attività fisica, la temperatura del corpo elevata e il caldo aumentano il fabbisogno di acqua.

Sono disponibili bevande aromatizzate per lo sport, adatte a rimpiazzare gli elettroliti perduti durante un’intensa attività fisica. Tali bevande possono essere utilizzate per prevenire la disidratazione.
Bisognerebbe assumere liquidi con elettroliti prima, durante e dopo l’attività fisica.

Prima dell’attività fisica, i soggetti più delicati con malattie cardiache o renali devono consultare sempre il proprio Nefrologo o Cardiologo per informarsi sulle modalità più sicure per integrare i liquidi.

Che esami si possono eseguire in caso di disidratazione?

Il medico può spesso diagnosticare la disidratazione senza esami, semplicemente dalla visita, ma talvolta può ricorrere a esami ematochimici come misurare la concentrazione di sodio e di altri elettroliti nel sangue o controllare la concentrazione delle urine.

Punto Salute News è il blog del dottor Andrea Re. È possibile interagire con lui attraverso la sua pagina Facebook.

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
L'uomo è stato sottoposto anche al divieto di avvicinamento alla persona offesa
Era ai domiciliari per furto di auto e rapina ai danni di un anziano
Indisponibili Cristini per un lieve problema fisico e Sparandeo che va verso il recupero

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Il "Consagra Innovation Hub" rappresenta un'opportunità unica per trasformare il Teatro di Consagra in un centro d'innovazione
Il raduno è previsto domenica 3 marzo al terminal aliscafi di Trapani
"Le mie dimissioni sarebbero una fuga immotivata, forse anche un’ammissione velata di colpevolezza"
"In assenza di interventi a sostegno dei Comuni da parte della Regione Siciliana, inevitabile,l'aumento della Tari”
Si era allontanato in auto dalla sua abitazione mercoledì scorso
Coach Daniele Parente ha rilasciato una lunga intervista dove ha parlato anche di calcio e della città

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club
Il progetto prevede la posa di un moderno manto erboso artificiale in erba sintetica
Per l'arbitro della sezione di Gallarate non sarà la prima volta al Provinciale
L'uomo è stato sottoposto all'obbligo di dimora
Scavone, Virga e Volpe partiranno per Pescara accompagnate dalla coach Valentina Incandela

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re