sabato, Novembre 26, 2022

PD Trapani, Andrea Rallo si dimette da segretario cittadino

Con una lettera aperta, Andrea Rallo ha comunicato le sue dimissioni dal ruolo di segretario del Partito Democratico della città di Trapani. Una premessa, però, l’ha voluta fare lo stesso Rallo proprio per evitare speculazioni dopo le notizie che vedono una lotta intestina all’interno del partito tra Venuti e Safina.

«Al fine di evitare interpretazioni di parte e speculazioni di diverso genere – afferma Andrea Rallo – , ritengo opportuno precisare che le mie dimissioni non hanno nulla a che vedere con la querelle sollevata dal ricorso Venuti/Safina, tanto che la mia nota, inviata agli Organi del Partito risale a data precedente al citato ricorso. Nella anzidetta nota, che a questo punto nell’interesse del Partito ritengo opportuno rendere pubblica non sussistendo alcuna ragione ostativa, viene – anzi – invocato da parte mia l’avvio di un percorso di prospettiva, sulla base di una esperienza della mia segreteria vissuta anche positivamente e, pertanto, ne allego il testo».

Questa la lettera completa:
Sono trascorsi due anni e alcuni mesi dall’Assemblea con cui mi è stato conferito l’incarico di Segretario del Circolo di Trapani, che ho accolto e cercato di onorare con la passione, la responsabilità e la dedizione che impone il prestigio e la delicatezza della funzione. Una volta conclusi i due periodi elettorali (quello nazionale/regionale ed anche quello relativo a Misiliscemi e nel mezzo anche i disagi e le polemiche susseguenti alle bombe d’acqua), ravviso l’esigenza di aprire una fase di costruttivo confronto che deve mirare al sempre maggiore coinvolgimento della base degli iscritti e ad una effettiva transizione in favore delle risorse più giovani, poiché ritengo – alla luce del diverso contesto in cui ci troviamo – di considerare concluso il mandato a suo tempo assunto.

Quello vissuto è stato un periodo travagliato per le condizioni “nuove” in cui ci siamo trovati ad operare, per effetto della pandemia, ma che abbiamo superato, tutti insieme, dedicandoci con passione e sperimentando anche l’uso delle più aggiornate tecnologie del contatto digitale. Adesso, è richiesto un nuovo approccio, forse anche più pragmatico ma, comunque, sempre in linea con le idealità di vicinanza ai più deboli, che devono – oggi, ancor più di prima – essere poste al centro dell’azione politica. Eppure, nonostante le difficoltà dello scenario (anche di guerra), le incertezze che caratterizzano il percorso del nostro Partito e gli esiti delle elezioni a livello nazionale e regionale, possiamo andare anche orgogliosi, come Unione Comunale, di avere contribuito al costruttivo dibattito democratico all’interno della nostra Federazione Provinciale, condotto grazie al Segretario, alla Presidente ed agli altri bravi Dirigenti e Segretari dei Circoli. E, per di più, di avere contribuito, grazie anche alla partecipazione di validissimi e appassionati candidati, espressioni dei diversi territori e delle diverse esperienze di cui è ricco il Partito, al risultato della elezione all’Assemblea della Regione Siciliana di un “giovane” iscritto al Circolo di Trapani.

Adesso, alla luce delle esperienze conseguite e dei nuovi presupposti che caratterizzano il contesto politico e sociale che ci troviamo di fronte, ritengo opportuno avviare, quindi, tempestivamente un percorso che porti il Partito, anche a livello locale, a muoversi non sulle inerzie del passato bensì guardando ad una prospettiva di rigenerazione che conduca le energie più giovani ad assumere le responsabilità e le sfide del presente, piuttosto che all’attesa di un futuro che si è già manifestato e che richiede nuove sensibilità, nuove attitudini e nuovo coinvolgimento.

C'è un indagato in relazione alla vicenda della donna aggredita su un tratto della passeggiata sulle Mura di Tramontana, nel centro storico di Trapani
Arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico per tre uomini alcamesi - due di 39 anni ed uno di 25 anni 25 - ritenuti responsabili di tre furti ad Alcamo
Dalle prime ore di domani sono attese precipitazioni a tratti anche intense. Previsti venti forti di burrasca e intense mareggiate sulle coste esposte

All’Ariston da giovedì “Spaccaossa” con l’attrice trapanese Simona Malato [AUDIO]

Questa è l'intervista che la brava attrice trapanese ha rilasciato alla redazione di Trapanisì.it per presentare Spaccaossa, il film che racconta una triste e vera storia palermitana. Il film sarà visibile anche al Cine Teatro Ariston

Castrovillari – Trapani, che partitaccia

Con un campo al limite della praticabilità, si era capito fin da subito che l’unico modo per giocare non era il fraseggio palla a terra ma i lanci lunghi dalla propria metà campo verso gli attaccanti
Scendono a 1.693, rispetto alla scorsa settimana, gli attuali positivi al Covid accertati tra i residenti nella provincia di Trapani. I ricoverati in ospedale sono 32, nessuno in Terapia intensiva
L'uomo è stato sorpreso dai Carabinieri a rubare rame nella sede di un'azienda di Mazara del Vallo
I giovani raggiunti dal Daspo, tutti di Mazara del Vallo, sono già stati denunciati, tra di loro un minorenne
La donna è stata condotta stanotte al Pronto Soccorso dell’ospedale di Trapani dove è tuttora ricoverata
L'uomo arrestato dai Carabinieri di Mazara del Vallo, colpendo la madre al volto le ha procurato la frattura della mascella

Dopo 25 anni, Ash si laurea campione del Mondo

La comunità nerd in festa: uno degli obiettivi nel mondo anime dei Pokémon si è finalmente realizzato

Mercato luce e gas, ultimi aggiornamenti e previsioni

Lo scenario del mercato luce e gas appare, negli ultimi mesi, confuso e ricco di notizie all’apparenza catastrofiche. Il terrore degli aumenti da un lato e l’incertezza sulla fine del mercato di maggior tutela dall’altro
Questa è l'intervista che la brava attrice trapanese ha rilasciato alla redazione di Trapanisì.it per presentare Spaccaossa, il film che racconta una triste e vera storia palermitana. Il film sarà visibile anche al Cine Teatro Ariston
Oltre a un triplo podio dei giovani da parte di Giorgio Altesi , tra gli under 11, Andrea Simonte, tra gli under 15, e Giovanni Altesi tra gli under 19, c'è stata anche una bella tripletta di Maria Stella Agosta, Martina Randone e Sandra Montanti
Si tratta di 36 beni immobili, suddivisi tra terreni, fabbricati, magazzini e appartamenti
Quando hanno appreso che, a causa del maltempo, i parenti non avevano potuto raggiungerla, il comandante della Stazione Carabinieri di Favignana ha deciso di festeggiare il compleanno dell’ultracentenaria con una bella torta che i militari hanno preparato
Quando hanno appreso che, a causa del maltempo, i parenti non avevano potuto raggiungerla, il comandante della Stazione Carabinieri di Favignana ha deciso di festeggiare il compleanno dell’ultracentenaria con una bella torta che i militari hanno preparato

Ciambella vegana alle mele: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, ma c’ho davvero bisogno dello pissicologo?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

La vita è la somma di tutte le tue scelte…

Torna il blog Lettere dal Fronte di Giancarlo Casano. Queste lettere rappresentano una prosecuzione scritta della trasmissione radiofonica Good Morning Vietnam, in onda su Radio 102 il mercoledì alle ore 21

Test

test

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Stanchezza cronica e spossatezza infinita? Consigli e rimedi

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re