Pazzesco a Orzinuovi, la Pallacanestro Trapani vince una gara al cardiopalma

Nonostante i granata avessero la squadra dimezzata, Trapani vince in rimonta sul parquet di Orzinuovi con il risultato finale di 70 a 72

Agribertocchi Orzinuovi 70
2B Control Trapani 72
Parziali: (22-12; 39-31; 58-49; 70-72).

Agribertocchi Orzinuovi: Renzi 19 (2/5, 5/6), Epps 19 (5/7, 3/7), Corbett 14 (3/4, 2/5), Martini 8 (4/7, 0/1), Sandri 4 (2/4, 0/2), Giordano 4 (2/3, 0/1), Janelidze 2 (0/3), Spanghero (0/1, 0/1), Rupil (0/1 da tre), Fokou (0/1 da tre), Magarini ne, Spinoni ne.
Allenatore: Massimo Bulleri.
2B Control Trapani: Wiggs 28 (8/12, 1/4), Childs 18 (6/14, 0/0), Mollura 15 (4/5, 2/4), Palermo 4 (1/2, 0/3), Guaiana 3 (0/0, 1/2), Romeo 2 (1/8, 0/1), Biordi 2 (1/4), Basciano, Minore, Kovachev ne, Longo ne.
Allenatore: Fabrizio Canella.
Arbitri: Masi, Pellicani, Spessot.

Grande vittoria della Pallacanestro Trapani che ha vinto in rimonta sul parquet di Orzinuovi con il risultato finale di 70 a 72. Un successo importante per i granata, privi di Tomasini, Massone, Taflaj e coach Parente, che hanno conquistato i due punti in classifica grazie ad una eccellente difesa nella seconda parte dell’incontro. La 2B Control Trapani si è trovata sotto nel punteggio anche in doppia cifra, ma la caparbietà ha premiato la formazione granata che ha acquisito il primo e decisivo vantaggio del match solamente ad un minuto e mezzo dalla fine con il tiro finale dell’ex Corbett che si è stampato sul ferro. Tra i singoli emergono i 28 punti realizzati da Wiggs e i 18 messi a segno da Childs, particolare menzione, però, meritano anche Palermo e Mollura, abili nel chiudere le visioni di gioco di Orzinuovi.

Coach Canella, che sostituisce l’assente Parente, schiera il quintetto formato da Palermo, Wiggs, Guaiana, Mollura e Childs. Bulleri risponde con Spanghero, Corbett, Sandri, Epps e Renzi. Il primo canestro della partita porta la firma di Renzi, mentre Wiggs prima fa uno su due ai liberi e poi realizza la prima bomba. Epps prima inchioda la schiacciata e poi spara la tripla. Dalla stessa distanza è preciso Renzi, mentre la schiacciata di Sandri porta Canella al time-out (4’ 12-4). Epps realizza quattro punti di fila, interrotti dalla penetrazione di Wiggs e dai liberi di Childs. Ancora Epps è un fattore per l’attacco di Orzinuovi, mentre Wiggs e Childs fanno uno su due ai liberi (7’ 18-10). Martini e Janelidze portano i padroni di casa avanti in doppia cifra, mentre Biordi si iscrive a referto. Il quarto termina 22-12.

La gara riprende con i canestri di Wiggs, intervallati dalla penetrazione di Giordano, mentre Childs appoggia il meno sei (13’ 24-18). Il canestro di Wiggs porta Bulleri al time-out (15’ 24-20). Corbett si sblocca con un tiro dalla distanza, mentre Childs prima schiaccia da solo i due punti e poi appoggia il meno tre. Renzi è preciso con una tripla, ma Wiggs realizza un gioco da tre punti, mentre Martini appoggia il più cinque (17’ 32-27). Il contropiede di Sandri porta Canella al minuto di sospensione (18’ 34-27). Childs è preciso in area, mentre Corbett alza la parabola che valgono il nuovo più sette. Palermo fa due su due dalla lunetta, mentre Renzi si alza dai 6,75 metri che chiude la frazione sul 39-31.

Dopo la pausa lunga, Giordano realizza il primo canestro, sbagliando però il libero aggiuntivo. Trapani si sblocca con Childs, ma la tripla di Martini porta Canella al time-out (24’ 43-33). I granata reagiscono con la bomba di Mollura, mentre Epps è preciso dalla media. I liberi di Wiggs e il canestro di Mollura costringono Bulleri al minuto di sospensione (25’ 45-40). Renzi prima realizza una tripla e poi il canestro che portano Canella al time-out (27’ 50-40). Childs e Corbett sono precisi dall’area, come Renzi da tre punti. Romeo e Wiggs provano accorciare, ma Corbett allo scadere chiude il quarto sul 58 a 49.

Childs fa uno su due ai liberi, mentre Epps realizza la tripla che riporta il vantaggio in doppia cifra per Orzinuovi. Dalla stessa distanza seguono Guaiana e ancora Epps, mentre il canestro dal mezzangolo di Martini porta Canella al time-out (32’ 66-53). Mollura e Palermo provano a reagire, facendo chiamare un minuto di sospensione a Bulleri (33’ 66-57). Alla penetrazione di Corbett risponde Mollura con un gioco da quattro punti che tengono vivo l’incontro (36’ 68-61). Childs mette a segno i due liberi, mentre Wiggs prima appoggia il meno tre e poi fa uno su due dalla lunetta (38’ 68-66). Lo stesso Wiggs riesce a portare Trapani avanti nel punteggio grazie ad un pirotecnico gioco da tre punti. Mollura con il lay-up allunga, Corbett fa due su due ai liberi, mentre Wiggs fa uno su due. Nell’ultima azione il tentativo di Corbett si ferma sul ferro. Vince Trapani 70-72.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Svariati i temi trattati nell'incontro svoltosi in un clima di collaborazione
In vista della Settimana Sociale dei cattolici italiani e delle prossime elezioni europee
I granata hanno dovuto fare i conti con uno straordinario Filippis
La kermesse dedicata al mondo dei fumetti e del gaming
La Consulta delle associazioni e la Consulta per la Pace e la Cooperazione
“Se non si stanziano i fondi per l’aggiornamento del progetto, sarà stato tutto inutile”

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Domenica la partita decisiva sarà disputata al PalaCardella
Erogazione dell'acqua rimandata a domenica 26 maggio, il 27 nella zona nuova della città