Parte oggi la terza edizione de “Il mare colore dei libri” [AUDIO]

Da questo pomeriggio a Marsala 24 appuntamenti, tra reading con autori, laboratori per bambini e mostre, tutte visitabili gratuitamente. Ci sarà anche una fiera del libro

Parte oggi, venerdì 4 agosto, la terza edizione del festival “Il Mare colore dei Libri”, che si svilupperà fino a domenica 6 nel centro storico di Marsala, tra piazza della Repubblica e strade limitrofe, oltre che al Complesso Monumentale di San Pietro, al Circolo Lilybeo e a Palazzo VII Aprile. Inaugurazione alle 17.00 con i saluti istituzionali e un incontro sulla figura della poetessa marsalese dell’800, Rosaria Giaconia, a cura di Francesca la Grutta, con la partecipazione di Diana D’angelo. Alle 19.00 nella centralissima piazza della Repubblica Irene Chias presenterà “Rocchesante”. Il suo ultimo romanzo, edito da Laurana, è ambientato in un paesino immaginario dell’entroterra siciliano. Un viaggio in un universo comico e spettrale, dove il reale e il possibile si fondono in maniera indissolubile. A dialogare con la scrittrice sarà Francesca Gerardi.

L’editore marsalese nonché art director del festival Ottavio Navarra ha presentato ai microfoni di Trapanisi.it l’evento. Clicca play per ascoltare:

A seguire, alle 20, sempre in piazza della Repubblica, Gaetano Savatteri presenterà il suo libro “Le siciliane”, pubblicato da Laterza. Un quadro composito di storie di donne siciliane, diverse dallo stereotipo: da Santa Rosalia a Franca Viola, che fece cambiare leggi e costumi; dalla giornalista Giuliana Saladino alla “vecchia dell’aceto” che nel ‘700 preparava pozioni di veleno per mariti; da Rosa Balistreri a Elvira Sellerio e alla prima miss Italia. A dialogare con Savatteri ci saranno Ester Rizzo e Cesarina Perrone.

In successione, alle 21 in piazza della Repubblica la presentazione e proiezione del documentario “Marsala, 11 maggio 1943. Racconti di guerra e di rinascite”, ideato e curato da Daniele Ienna, riprese e montaggio di Sergio Martino. Nel video, sette testimoni parleranno di ciò che videro ottanta anni fa, durante il bombardamento, con un focus sulle rinascite successive. A seguire, una conversazione con la professoressa Rosa Martinez, dal titolo “Quegli anni del dopoguerra”. Sarà poi la volta dei rappresentanti dell’associazione Nonovento, con una riflessione sul tema dei giovani e la memoria. Poi ci sarà la presentazione del libro “Lo sbarco. Storie di personaggi, soldati e famiglie”, edito dal quotidiano la Repubblica, con la partecipazione di Marco Patucchi, caporedattore di Repubblica Palermo.

Nella stessa piazza, alle 22.30, “Le guerre di oggi”, incontro con il fotoreporter Francesco Malavolta, a partire dal libro “Troppo neri” di Saverio Tommasi, con fotografie di Francesco Malavolta. Introdurrà Michaela Di Caprio.

Tra gli altri eventi della giornata, in agenda alle 18.30 nella biblioteca sociale Otium, “Oltre i festival”, una riflessione sulla promozione della lettura. Un focus group a cura della Rete dei Festival letterari della provincia di Trapani. Alle 19, in piazza Filippo Milazzo Maggio, Maristella Panepinto presenterà il suo libro “Carlo Alberto Dalla Chiesa. Il papà dei carabinieri”, edito da Navarra. Con l’autrice dialogherà Fernando Asaro, procuratore della Repubblica presso il tribunale di Marsala. A seguire alle 20, nella stessa piazzetta, Francesco Vinci presenterà il suo libro “Lo sciopero delle mezze stagioni”, Pubblinews Edizioni e Navarra Editore. Con lui dialogherà Vincenzo Figlioli. Letture di Andrea Scaturro.

Due le mostre a corredo del festival. Al Circolo Lilibeo ci sarà “Immersioni”, che si compone di opere realizzate in plastica riciclata da Antonella Cirrito e anche da video installazioni di altri artisti. La mostra nasce in partenariato tra il Mare colore dei Libri e il festival del Torto appena concluso, il cui direttore artistico, Salvatore Nocera, sarà presente all’inaugurazione. A Palazzo VII Aprile, invece, “Il Marsala”, mostra di etichette storiche dalla collezione privata del dottore Mario Arini, a 250 anni dall’arrivo in città dell’imprenditore inglese John Woodhouse, pioniere del Marsala. Le mostre sono tutte a ingresso gratuito e allestite solo nei giorni del festival. E poi, sempre a Palazzo VII Aprile, Blu Carpet, set fotografico ufficiale del festival, a cura di Salvatore Sinatra.

Spazio anche alla letteratura per l’infanzia e la fanciullezza, con numerosi laboratori e letture guidate, coordinati da Matilde Treno.

Il festival è anche una fiera del libro, che si concentrerà lungo la via Garibaldi dalle 17.30 alle 24, con la presenza di 16 case editrici indipendenti. Tutta l’iniziativa è promossa da Navarra Editore, con il patrocinio del Comune di Marsala e ha come main sponsor il consorzio Comieco e il Consorzio per la tutela del vino Marsala Doc.

Per informazioni sul festival: www.ilmarecoloredeilibri.it.

Tari, i motivi dell’opposizione imbavagliata ad appena 20′ di dibattito [AUDIO]

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
Operazione del 2022 contro presunti fiancheggiatori e associati di Cosa Nostra a Marsala e altri centri del Trapanese
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Tutte le gare in programma si disputeranno dal 25 al 28 luglio in piazza della Vittoria
L'ala di passaporto inglese proviene dal Galatasaray, squadra del massimo Campionato turco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Domani pomeriggio si ritroveranno i bambini di dieci grest parrocchiali
"Decisione incomprensibile che comporterà l'aumento delle tariffe", dice il sindaco Forgione
Dalla mezzanotte le esibizioni di Hugel, Merk&Kremont, Simonterizzo e Kamelia
Sono stati 47 titoli in programma in sei giorni di proiezioni su ai temi ambientali, sostenibilità e diritti umani
Ospite d'eccezione Giancarlo Giannini che ha ricevuto il Premio alla carriera
Dopo l'omonima operazione antimafia del 6 settembre 2022
Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani