Pantelleria: Paolo Devecchi e Salvatore Seminara in concerto a Punta Spadillo

Nella suggestiva cornice naturale, ci sarà anche l’attrice Clara Greco

Torna con un concerto nella suggestiva cornice di Punta Spadillo a Pantelleria, il SUONI PANTESCHI CHAMBER MUSIC FESTIVAL. Domenica 20 agosto alle ore 22.00, si esibiranno alla luce del faro, Paolo Devecchi e Salvatore Seminara con una Guest Star d’eccellenza, l’attrice Clara Greco.

Paolo Devecchi e Salvatore Seminara hanno iniziato a suonare insieme a metà degli anni ’90, sul finire della loro formazione accademica presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Il loro sodalizio artistico li ha portati ad esibirsi in centinaia di concerti nell’ambito di importanti festival musicali europei in Italia, Albania, Argentina, Austria, Croazia, Danimarca, Francia, Germania, Israele, Lituania, Messico, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Russia, Slovacchia, Spagna e Svizzera.

Il progetto di duo, nato inizialmente dall’idea di esplorare le più significative pagine del nutrito repertorio, è cresciuto orientandosi via via nella composizione musicale, attitudine da sempre coltivata dai due interpreti. Come compositori hanno pubblicato per Les Production d’Oz (Canada) Dux e Chanterelle (Germania). Il programma qui proposto bene descrive il percorso di questo eclettico Duo. Le musiche degli autori storici appositamente rivisitate ne rappresentano la retrospettiva, uno sguardo al passato che rimanda agli anni della formazione.

L’inventiva compositiva del Duo si esprime, invece, nell’esecuzione di musiche di loro produzione che, se pur saldamente ancorate ad un trattamento tradizionale dello strumento, traggono spunto da diverse matrici stilistiche per esprimersi in un variegato cocktail sonoro. Un programma musicale che coniuga la tradizione con la modernità. Il Duo suona con strumenti di Yulong Guo (con corde Knobloch), il maestro liutaio alla guida del prestigioso marchio di chitarre Aiersi di cui Seminara è endorser e rappresentante esclusivo per l’Italia.

Eseguiranno musiche di Scarlatti, Vivaldi, Debussy, Ravel, Devecchi, Seminara.

Clara Greco è un’attrice di teatro e fiction. Originaria di Pantelleria, dopo la maturità inizia il suo percorso artistico prima a Palermo poi a Roma, dove si diploma in recitazione al Teatro Azione. Dal 2023 inizia a lavorare in TV e nel cinema come attrice. Tra le sue recenti apparizioni, una parte nella serie televisiva L’Arte della Gioia, di Valeria Golino e Se potessi dirti addio, regia di Ricky Tognazzi, nel ruolo di co- protagonista.

L’ingresso all’evento è gratuito fino ad esaurimento posti.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Nascondeva una pistola d avrebbe messo a disposizione del boss un garage trasformato in appartamentino
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza