Pantelleria, la Soprintendenza autorizza i lavori sulla frana di Gadir e Lago di Venere

Si potrà procedere alla rimozione della massa di detriti

In relazione al crollo della parete rocciosa in località Gadir e Lago di Venere a Pantelleria, la Soprintendenza dei Beni culturali di Trapani – con una nota inviata ieri al commissario per il dissesto idrogeologico, al sindaco di Pantelleria e al responsabile del Parco nazionale di Pantelleria ha autorizzato la rimozione della massa di detriti.

Durante le operazioni non dovranno essere spostati alcuni blocchi di roccia dettagliatamente individuati nella relazione tecnica e gli eventuali ulteriori blocchi sottostanti i detriti. Nessun intervento, oltre quelli previsti nella relazione, potrà essere effettuato se non espressamente autorizzatio dalla Soprintendenza di Trapani.

Le prescrizioni si rendono necessarie per consentire di rimodellare la frana in maniera da ottenere un risultato paesaggisticamente compatibile con il contesto costiero e non compromettere ulteriormente i luoghi. Tutto ciò nell’attesa di conoscere l’esito delle indagini della Procura di Marsala, che stabilirà eventuali responsabilità, e nella considerazione che l’autorizzazione rilasciata nel 2016 dalla Soprintendenza di Trapani precisava che, “tenuto conto dell’elevata volumetria dei singoli elementi, per facilitarne la movimentazione si potrà, ove necessario, procedere alla loro suddivisione in blocchi di minore dimensione utilizzando un agente demolitore non esplosivo, opportunamente inserito in perfori eseguiti manualmente con fioretto”.

Altro che sindaco o assessore, a Trapani decidono i topi [AUDIO]

Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Con Ornella Fulco parliamo del primo appuntamento della rassegna letteraria di questa sera, giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice
Nascondeva una pistola d avrebbe messo a disposizione del boss un garage trasformato in appartamentino
Si tratta del terzo spettacolo in cartellone e si terrà al Salotto Culturale Insonnia il 24 luglio
L'autrice firmerà il suo libro “Granita e baguette”, nuovo “capitolo” della saga delle Signore di Monte Pepe
Lo scrittore trapanese torna a trattare in chiave romanzata lo scottante tema della violenza sulle donne
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»