Pallacanestro Trapani si arrende nell’ultimo quarto: Mantova vince 81 a 68

Una gara in equilibrio per larghi tratti dell’incontro e decisa solamente nelle battute finali di gioco

Staff Mantova vs 2B Control Trapani 81-68
Parziali: (21-25; 41-36; 57-58; 81-68).

Staff Mantova: Basso 1 (0/1), Verazzo, Cortese 4 (0/2; 1/3), Spizzichini (0/1 da tre), Lo, Prati ne, Laganà 18 (5/7; 1/2), Iannuzzi 14 (5/12), Thompson 21 (8/12; 1/5), Saladini, Mastellari 3 (0/1; 1/1), Stojanovic 20 (5/14; 0/2).
Allenatore: Giorgio Valli.

2B Control Trapani: Massone 11 (3/9; 0/4), Guaiana 2 (1/1; 0/2), Tomasini 8 (3/6; 0/3), Minore (0/1), Childs 14 (5/8; 1/2), Mollura 4 (0/2; 1/4), Wiggs 17 (3/4; 3/12), Biordi 2 (1/2), Basciano ne, Romeo 10 (2/2; 1/3).
Allenatore: Daniele Parente.

Arbitri: Valleriani, Bonotto, Bertuccioli.

Sconfitta esterna per la Pallacanestro Trapani che ha perso il confronto con la Staff Mantova con il risultato finale di 81-68. Una gara in equilibrio per larghi tratti dell’incontro e decisa solamente nelle battute finali di gioco, dove Mantova è riuscita a sfruttare la maggior profondità del roster. La maggiore fisicità e lo strapotere a rimbalzo (57 rimbalzi in totale e ben 24 in attacco) hanno consegnato il successo ai padroni di casa. Per i granata non bastano i 17 punti realizzati da Wiggs.

Coach Parente schiera il quintetto formato da Massone, Wiggs, Guaiana, Mollura e Childs. Valli risponde con Spizzichini, Cortese, Stojanovic, Thompson e Iannuzzi. La gara inizia con la penetrazione rovesciata di Massone, mentre Mantova risponde con i liberi di Stojanovic. Al canestro di Childs risponde Cortese con una tripla, ma Guaiana mette a segno un’azione personale. Massone fa due su due ai liberi, mentre Stojanovic e Childs sono precisi da sotto. Thompson e Wiggs si alzano da tre punti, mentre Stojanovic appoggia il meno uno (6’ 12-13). Iannuzzi fa uno su due dalla lunetta, mentre Romeo e Tomasini si iscrivono a referto con una penetrazione. Stojanovic e Massone sono precisi ai liberi, mentre Iannuzzi alza il gancio. Laganà fa uno su due ai liberi, ma Romeo mette a segno la bomba del più 4. Dopo il canestro di Iannuzzi, Trapani allunga con i liberi di Massone e Romeo, che sigillano la frazione sul 21 a 25.

Al canestro di Laganà risponde Wiggs con una bomba, portando coach Valli al time-out (12’ 23-28). Thompson e Laganà firmano il sorpasso di Mantova, mentre Childs fa uno su due ai liberi (16’ 31-29). Dopo il time-out di Valli, Wiggs realizza un libero, mentre Stojanovic appoggia il più tre. Wiggs conferma il suo 50% ai liberi, al contrario di Laganà che è preciso. Wiggs va a segno con il piazzato, ma Mastellari si alza da tre punti. Pronta la risposta di Wiggs con una sua bomba, mentre Basso fa uno su due ai liberi. L’arresto e tiro di Laganà chiude il quarto sul 41 a 36.

Dopo la pausa lunga, Laganà fa due su due ai liberi, mentre Wiggs è preciso dall’area. Childs accorcia con un’importante tripla, la stessa che mette a segno anche Thompson. Mollura e Romeo riportano Trapani sul meno uno, mentre Childs firma il sorpasso (26’ 45-46). Iannuzzi mette a segno un gioco da tre punti, Cortese e Romeo mettono un libero, mentre Tomasini pareggia sempre dalla lunetta con due realizzazioni (27’ 49-49). Al canestro di Iannuzzi risponde Mollura con una difficile tripla, ma Thompson da sotto e da tre punti è preciso, riportando Mantova avanti. Childs accorcia dalla media, mentre Tomasini realizza allo scadere dei 24 secondi. Nel finale Thompson fa due su due ai liberi, mentre Massone appoggia in penetrazione, chiudendo la frazione sul 57 a 58.

Il gioco riprende con il canestro di Tomasini, cui segue quello di Laganà. Lo stesso playmaker di Mantova poi realizza la tripla del sorpasso (32’ 62-60). Biordi inchioda la schiacciata, Laganà va a segno in penetrazione, mentre Thompson è preciso da sotto, portando coach Parente al time-out (34’ 66-62). Stojanovic realizza sette punti di fila, mentre Childs interrompe il parziale dei padroni di casa (37’ 73-64). Iannuzzi da sotto e Stojanovic con i liberi chiudono anzitempo l’incontro. Il finale poi vede vincere Mantova con il risultato finale di 81-68.