Pallacanestro Trapani, coach Parente e capitan Mollura: “Vittoria importante, di cuore e sacrificio” [VIDEO]

Due punti fondamentali per la 2B Control Trapani che, nonostante le grandi assenze di Childs, Palermo e Taflaj, vince fuori casa e dimostra la grande voglia - e il sacrificio - dell'intera squadra di andare avanti in un campionato difficile tutto da giocare

Una vittoria importantissima quella conquistata ieri a Casale dalla 2B Control che vince fuori casa con un 71 a 75. Due squadre con grandi assenze, un match giocato punto a punto con Casale Monferrato che ha sempre chiuso i quarti avanti di qualche punto. Wiggs riapre la partita ad un minuto e mezzo dalla fine e i granata, glaciali, hanno dato tutto per la vittoria.

“I primi due quarti con un po’ più di attenzione potevamo finirli noi in vantaggio – commenta coach Parente nel post partita -, abbiamo lasciato due punti facili a Martinoni senza spendere fallo e una tripla a Valentini ma avremmo dovuto fare fallo su palleggio perché non eravamo in bonus. Per l’inizio del terzo quarto – di una partita giocata con un certo equilibrio – siamo partiti soft con tre bombe loro, menomale che l’attacco ha reagito e abbiamo ottenuto il terzo quarto. Poi al quarto quarto siamo stati bravi a rimanere concentrati nonostante le difficoltà, soprattutto di taglia fisica. Dobbiamo migliorare, ma avevo chiesto del sacrificio, di non lasciare nulla d’intentato e i ragazzi hanno risposto, sono stati bravi, questi sono due punti d’oro ma non possiamo ancora rilassarci”.

Una partita giocata con l’obiettivo di provarci, nonostante tutto, senza mollare, fino al fischio finale. “Nelle nostre condizioni senza playmaker titolare, il lungo titolare e Taflaj dovevamo cercare di rimanere aggrappati alla partita e sfruttare ogni minima occasione. Abbiamo fatto degli errori che erano messi in conto – conclude coach Parente -, ma dobbiamo farne meno. Siamo stati freddi nei tiri liberi finali e poi siamo stati bravi a portare a casa il risultato. L’obiettivo era rimanere aggrappati e sfruttare ogni possibilità”.

 

“È stata una partita di cuore e sacrificio – commenta il capitano granata, Marco Mollura -, coach Parente ci aveva chiesto sacrificio ed è quello che abbiamo fatto dal primo all’ultimo secondo della partita. Siamo felicissimi perché ce lo meritiamo, se lo merita la squadra, siamo in difficoltà, non lo nascondiamo ma il gruppo è fantastico. Una vittoria di cuore, attributi e voglia di sacrificarsi che – conclude Mollura – dedico al mio nipotino. Mio fratello aspetta un bambino e sono felicissimo”.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
I funerali domani alle 9.30 nella chiesa di San Francesco di Paola
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore
Dal 4 maggio a Palazzo Florio, sede della Biblioteca comunale
Il documentario mostra il filo che lega l'industria della carne, le lobby e il potere politico in Europa