Pallacanestro Trapani, coach Parente: “Dobbiamo mantenere intensità difensiva e più pazienza in attacco” [VIDEO]

L'obiettivo del coach Granata è quello di replicare la pallacanestro giocata nei mesi centrali della stagione, con umiltà e concentrazione

Si è giocato ieri il match valevole della prima gara di Playoff del tabellone oro tra la 2B Control Trapani e la Apu Udine. Il risultato non è valso l’impegno e il Trapani esce sconfitto contro Udine con punteggio 66 a 55.

“Quello che ci aspettavamo, sappiamo che con loro è molto difficile fare canestro. Tirare con queste percentuali e vincere – spiega coach Parente – credo che sia proibitivo; altri hanno sbagliato tiri aperti di ottima qualità, possiamo fare meglio. Possiamo ricercare il tiratore soprattutto in alcune situazioni, non ci siamo arrivati, questo è dovuto anche al fatto che le rotazioni corte ci penalizzano un po’. Dobbiamo giocare umili e cercare di fare la pallacanestro dei mesi centrali della stagione, sapendo che siamo “castrati” tatticamente perché possiamo variare poco i quintetti, non avendo Curtis”.

“Udine ha giocato d’esperienza – continua Daniele Parente – ha messo una fisicità pazzesca terzo e quarto quarto, ma se guardiamo i parziali direi che il break è stato il secondo quarto, quando ci puniscono e noi non siamo più lucidi sia in difesa che in attacco. Dobbiamo mantenere la stessa intensità difensiva ed essere un po’ più pazienti in attacco”.

“Bisogna resettare, cercare di cambiare e migliorare qualcosina se è necessario, ma ripeto – commenta il coach Granata, in merito a gara due che si giocherà martedì 25 maggio alle 18:00 – dobbiamo cercare di metterli in difficoltà sapendo che giochiamo contro una squadra costruita per vincere. Probabilmente martedì ci sarà anche Mian – ultimo ingaggio dell’Apu Udine per il finale di stagione – quindi allungheranno ancora di più le rotazioni. Noi dobbiamo pensare solo a noi e a essere concentrati su noi stessi”.

Guarda il video:

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
I granata hanno dovuto fare i conti con uno straordinario Filippis
La Consulta delle associazioni e la Consulta per la Pace e la Cooperazione
“Se non si stanziano i fondi per l’aggiornamento del progetto, sarà stato tutto inutile”
Andava in giro di notte con un monopattino elettrico

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Svariati i temi trattati nell'incontro svoltosi in un clima di collaborazione
Possono accedere al beneficio le cantine sociali costituite in forma cooperativa