Pallacanestro Trapani, coach Parente: “Contro Ravenna un disastro, per i playoff serve ben altro spirito” [VIDEO]

Dopo due anni di attesa la 2B Control è pronta ad affrontare i playoff. La prima squadra da sfidare sarà la Apu Udine, domenica 23 maggio

Si è giocata ieri la partita tra la 2B Control Trapani e OraSì Ravenna, che si è conclusa con una sconfitta netta per i Trapanesi con un 85 a 59, ormai sicuri della loro posizione in classifica e proiettati già ai playoff.

“Al di là del risultato poiché è anche difficile dare una valutazione tecnica alla partita – commenta coach Parente – Ravenna ha comandato. Volevamo fare meglio soprattutto sui princìpi offensivi e difensivi, invece è stato un completo disastro e questo mi dispiace perché sono due anni che ci lavoriamo. – Pesanti sono state le assenze di Nwohuocha, Miller e Mollura -. Al di là dei meriti di Ravenna – continua l’allenatore – mi dispiace che non siamo stati concentrati, ci siamo arresi”.

La prima sfidante della 2B Control ai playoff sarà Apu Udine. Il match, previsto per domenica 23 maggio, manca ancora di alcuni dettagli organizzativi, che saranno comunicati in settimana. “Martedì torneremo in palestra, spero di recuperare tutti e approcciare una settimana positiva, perché sono due anni che aspettiamo i playoff e – conclude Daniele Parente – sicuramente dovremmo proporre e presentarci con ben altro spirito”.

Guarda il video: