Pallacanestro Trapani, che sbandata con Udine

La sfida finisce 84 a 57 per i padroni di casa che hanno surclassato i granata

Apu Udine vs 2B Control Trapani 84-57
Parziali: (28-12; 46-29; 68-37; 84-57).

Apu Udine: Azzano, Mussini 10 (1/4; 2/4), Pieri 4 (2/2), Esposito 7 (3/4), Nobile 6 (0/1; 2/2), Pellegrino 4 (1/2; 0/1), Giuri 10 (2/3; 2/6), Cappelletti 12 (3/4; 2/4). Walters 6 (3/6), Lacey 16 (1/2; 4/7), Italiano 9 (3/5; 1/4).
Allenatore: Matteo Boniciolli.

2B Control Trapani: Wiggs 7 (3/7; 0/3), Guaiana 7 (2/2; 1/2). Biordi 2 (0/1), Romeo 5 (1/4; 1/4), Longo, Taflaj 7 (2/6; 1/4), Palermo ne, Childs 12 (4/10; 0/1), Massone 10 (2/3; 2/3), Mollura 7 (0/5; 2/3).
Allenatore: Daniele Parente.

Arbitri: Moretti, Ciaglia, Bramante.

Termina con una sconfitta il 2021 della Pallacanestro Trapani che ha perso il difficile confronto esterno contro l’Apu Udine con il risultato finale di 84-57. Una partita sempre in salita per i giocatori granata che hanno dovuto fare a meno del playmaker titolare Palermo per un problema alla spalla. Udine è stata semplicemente impeccabile, asfissiante in difesa ed assai precisa in attacco, cose che hanno creato forti difficoltà ai granata. Tra i singoli, per Trapani segnaliamo la doppia cifra personale di Massone e Childs.

Coach Parente schiera il quintetto formato da Massone, Romeo, Wiggs, Mollura e Childs. Bonicioli risponde con Cappelletti, Nobile, Lacey, Italiano e Walters. Proprio Walters sblocca l’incontro, mentre Lacey si alza da tre punti. Dalla stessa distanza risponde Mollura, mentre Wiggs pareggia appoggiando al vetro i due punti (3’ 5-5). Walters fa due su due ai liberi, ma Massone realizza il sorpasso con una bomba. Sempre da tre punti, Cappelletti risponde, mentre Lacey in allontanamento porta Udine sul più 4. Italiano appoggia in contropiede, ma ancora Massone realizza con un arresto e tiro. Nobile e Italiano realizzano due triple, che portano coach Parente al time-out (7’ 20-10). Cappelletti e Mussini da tre punti allungano ancora, Romeo interrompe il parziale dei padroni di casa, ma Esposito mette un gioco da tre punti, che chiude la frazione sul 28 a 12.

Il gioco riprende con la tripla di Giuri, mentre Childs ha fatto due su quattro ai liberi. Wiggs mette la schiacciata che porta Boniciolli al time-out (12’ 31-16). Walters si fa valere da sotto, ma Trapani risponde con la bomba dall’angolo di Taflaj. Cappelletti realizza quattro punti di fila, Wiggs fa uno su due ai liberi, mentre Mollura realizza prima una tripla e poi un libero, che portano i granata sul meno tredici. Mussini in penetrazione è preciso, così come ai liberi, ma Massone realizza una tripla. Pellegrino da sotto va a segno, mentre Massone realizza la doppia cifra personale. Nobile sulla sirena realizza la tripla del 46 a 29.

Dopo la pausa lunga, Italiano realizza quattro punti di fila che portano Parente al time-out (22’ 50-29). Cappelletti e Romeo realizzano una tripla, ma il play bianconero è anche preciso in penetrazione, così come Giuri. Biordi fa uno su due ai liberi, Wiggs alza la parabola, mentre Lacey è preciso dalla lunga distanza con due triple. Giuri, Childs e ancora Lacey da tre punti chiudono la frazione sul punteggio di 68 a 37.

Taflaj e Guaiana provano ad accorciare le distanze, ma Mussini realizza la tripla del 71 a 43 (32’). Childs e Pellegrino fanno valere i propri centimetri, la penetrazione di Esposito chiude il match anzitempo, con i ritmi che calano vertiginosamente nel finale di partita, terminata poi con il punteggio finale di 84 a 57.

Alberto Anguzza, dagli Ottoni Animati ai cartoni animati è un attimo [AUDIO]

Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Grazie ad un finanziamento di circa 6milioni 900mila di euro di fondi del Pnrr
Focus su libertà d’espressione ma anche su libertà dalla povertà e libertà dalla paura della guerra
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice