Palazzo Orléans, incontro Ocse-Regione: Sicilia fra le 4 regioni selezionate per potenziali attrattività dei territori

I temi trattati: l'insularità della Sicilia, l’internazionalizzazione delle imprese, l’attuazione delle Zone economiche speciali (Zes) e l’attrazione di investimenti, talenti e nuove competenze nell’Isola

Ripensare l’attrattività regionale nel nuovo contesto globale. È il tema attorno al quale ruota l’iniziativa “Incontro Ocse – Regione siciliana” che si sta svolgendo a Palazzo Orléans a Palermo.
La Sicilia è, infatti, fra le quattro regioni italiane selezionate dall’Ocse (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico), per individuare gli elementi di attrazione dei territori negli ambiti infrastrutture, trasporti e logistica, banda larga, ambiente, ricerca e sviluppo, innovazione, turismo e formazione professionale.

Ieri si sono svolte nella Sala Alessi della Presidenza della Regione le prime due tavole rotonde, che hanno posto l’accento sulla condizione di insularità della Sicilia, l’internazionalizzazione delle imprese, l’attuazione delle Zone economiche speciali (Zes) e l’attrazione di investimenti, talenti e nuove competenze nell’Isola.

È intervenuto tra gli altri, l’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, che ha illustrato i dati sulla transizione energetica e le fonti rinnovabili, assieme agli interventi per la trasformazione della Sicilia in una “valle dell’idrogeno” e per l’attrazione di competenze trasversali dall’area del Mediterraneo.

L’obiettivo della missione Ocse nell’Isola, guidata dalla direttrice Claire Charbit dell’unità Attrattività regionale e integrazione migranti dell’Organizzazione con sede a Parigi, è quello di apprendere le principali sfide e opportunità per l’attrattività e l’internazionalizzazione della Sicilia nel nuovo contesto globale di crisi post Covid. In programma anche la visita in alcuni siti strategici tra cui l’Ismett, con i suoi nuovi laboratori per la medicina di precisione e il centro di Biotecnologie e ricerca biomedica della fondazione Rimed in corso di realizzazione a Carini.

La due giorni, aperta dagli interventi del direttore del Dipartimento regionale Programmazione, Federico Amedeo Lasco e del coordinatore del Nucleo di valutazione e verifica degli investimenti pubblici, Domenico Spampinato, continuerà con riunioni e workshop fino a domani pomeriggio. Oltre alla delegazione Ocse e ai vertici della Regione Siciliana partecipano ai lavori diversi stakeholder e soggetti istituzionali, tra cui i nuovi commissari delle Zes e i presidenti delle Autorità portuali dell’Isola.

L’iniziativa, realizzata con il sostegno delle risorse nazionali, regionali e comunitarie del Po Fesr Sicilia 2014-2020, rientra in un progetto Ocse che mette sotto la propria lente d’ingrandimento sedici regioni in cinque paesi europei (Italia, Irlanda, Portogallo, Spagna e Svezia). Nella Penisola, le altre regioni pilota selezionate insieme alla Sicilia, sono la Liguria, le Marche e la Campania. Le informazioni raccolte dall’Ocse in Italia consentiranno la realizzazione di uno studio sulla posizione internazionale delle quattro regioni individuate nel mondo.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
Lunedì 17 giugno al Baglio Elena con esperti, politici e tecnici
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
I poeti, provenienti da tutta la provincia di Trapani, declameranno le loro opere