Paceco, si conclude oggi il progetto di educazione stradale “Sicuri in bicicletta”

L'attività è stata condotta con gli studenti dalla Polizia Municipale

In programma stamattina a partire dalle 9, a Paceco, una manifestazione in bicicletta, dalla piazza principale fino alla diga Baiata: intere scolaresche e insegnanti dell’Istituto comprensivo “Giovanni XXIII” sfileranno in bici, a conclusione del progetto di educazione stradale “Sicuri in bicicletta”, realizzato dalla Polizia Municipale con una serie di incontri con gli alunni delle quarte classi della scuola primaria e delle seconde classi del plesso “Pacelli”.

Alla diga Baiata sono previste visite in gruppi all’interno della struttura e giochi incentrati sull’educazione stradale. La manifestazione sarà seguita dall’assessore alla Pubblica istruzione, Francesco Valenti, e dalla Polizia Municipale.

“Abbiamo aderito con soddisfazione all’iniziativa – sottolinea il sindaco Giuseppe Scarcella – avendo partecipato anche agli incontri con gli studenti nel corso del progetto di educazione stradale”.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Imprese agricole e zootecniche potranno usufruire di deroghe in alcuni ambiti della Politica agricola comune
Sono i cinque indicati in sede di presentazione della candidatura e delle liste a sostegno di Quinci
Ottenuto il parere favorevole della Commissione Attività produttive dell'ARS
Uno strumento per avvicinare il pubblico, specie quello giovanile, alla conoscenza del Museo
Tre giorni all'insegna della cultura del mar, della musica e della gastronomia

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile
A Trapani confermato il già commissario straordinario Ferdinando Croce