Paceco: riprende il servizio dell’asilo nido comunale

Il servizio è rivolto a bambine e bambini di età compresa tra i 12 e i 36 mesi

A partire da oggi, 4 settembre, riprende a Paceco il servizio dell’Asilo Nido Comunale rivolto a bambine e bambini di età compresa tra i 12 e i 36 mesi residenti nel territorio comunale.

La comunicazione arriva dall’assessore alla Pubblica istruzione e alle Politiche per la Famiglia, l’Adolescenza e l’Infanzia, Marilena Barbara.

“Quest’anno, con grande determinazione e lavoro di tutti, in primis degli operatori del Servizio, siamo riusciti a riportare l’Asilo nella sua sede legittima e istituzionale, in via Regina Margherita – afferma Barbara -. Il Comune di Paceco si vanta di avere una struttura bella, adesso anche funzionale e operativa, per l’espletamento di uno dei principali servizi rivolti alle famiglie e ai minori, luogo e spazio fisico in cui sviluppare potenzialità di relazione, autonomia, creatività, apprendimento, in un adeguato contesto affettivo, ludico e cognitivo, dove sono garantite pari opportunità di educazione e di istruzione, di cura, di relazione e di gioco, superando disuguaglianze e barriere territoriali, economiche, etniche e culturali. L’obiettivo dell’Amministrazione Grammatico – continua l’assessore Barbara – è quello di rendere sempre più efficace ed efficiente il Servizio, definendo risorse finanziarie, umane e strumentali capaci di dare prestazioni ai cittadini di Paceco con standard qualitativi migliori”.

Contestualmente, per consentire ai bambini di utilizzare gli spazi esterni in sicurezza, è stata avviata la pulizia straordinaria e la diserbatura di tutti i giardini e le zone verdi delle scuole sul territorio comunale ed è stato già sistemato il giardino dell’asilo nido.

“I Ragazzi del treno – la restituzione”, più di 600 studenti all’Ariston [AUDIO]

Dopo il viaggio dello scorso febbraio nei luoghi della Shoah, ne parliamo con Valentina Colli
A fronte delle maggiori spese si rischia un aumento di circa il 30% delle tariffe della Tari
La convenzione tra Comune e associazione sportiva ha durata decennale
È accaduto nelle prime ore della giornata di sabato scorso
Ciascuna zona sarà rifornita per più ore ma allungando l'intervallo di erogazione
Pietro Russo e Giulia D'Aguanno hanno vinto le maglie nelle rispettive categorie
Saranno 207 i giorni di lezione tranne che per la Scuola dell'infanzia che termina il 28 giugno
"Lo sversamento di acqua che l’invaso non può contenere per problemi di autorizzazioni è uno spreco di risorse"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La sfida risiede nel cambiamento climatico, non più un’emergenza periodica ma strutturale che si sta affrontando con investimenti nel breve e medio termine
Partita da archiviare in vista della sfida alla Fortitudo Bologna di domenica
Dal 24 al 28 aprile nell’area dei campetti sportivi di via Faro
Il premio assegnato su indicazione degli Assessorati all’Agricoltura delle Regioni