Paceco: l’Amministrazione sostiene la raccolta di beni di prima necessità per l’Ucraina

L'iniziativa è stata evidenziata ieri pomeriggio nel corso dell'incontro organizzato in occasione della Giornata internazionale della donna. La raccolta è in corso presso il Comando della Polizia municipale

Anche l’Amministrazione comunale di Paceco sostiene la raccolta di beni di prima necessità in favore della popolazione ucraina – promossa nel territorio dal pacecoto Ninni Guidotto -, in appoggio all’associazione Ucraina Mediterranea, sulla scia di analoghe iniziative di solidarietà ed assistenza spontanee.

L’iniziativa è stata evidenziata ieri pomeriggio nel corso del secondo degli incontri organizzati in occasione della Giornata internazionale della donna. Un intervento dello stesso Guidotto ha permesso di fare il punto su quanto si sta facendo a livello locale: due spedizioni di aiuti umanitari sono state già effettuate, ma la raccolta di beni continua.

Servono soprattutto farmaci e vari materiali per i bambini (vestiario, pannolini ed altri beni per l’igiene) rendono noto gli assessori comunali Teresa Soru e Salvatore Culcasi, precisando che la raccolta è tuttora in corso presso il Comando della Polizia municipale, con l’obiettivo di completare altre spedizioni.

L’iniziativa umanitaria è stata ricordata a coronamento di tante riflessioni, poesie e intermezzi musicali incentrati sulla Pace. In particolare, tra gli interventi moderati da Susanna Scaduto, sono stati letti alcuni versi di “Persistenze” di Stefania La Via, alternati alle esibizioni musicali curate da Syria Messana, Anna Maria tedesco e Vita Magaddino. Inoltre, sono state lette alcune poesie composte dagli alunni della Terza B del plesso Pacelli di Paceco.

Il tema della donna come ambasciatrice di Pace, è stato al centro del convegno tenuto ieri mattina nell’aula consiliare del Comune. Nel corso dei lavori moderati da Franca Valenti, sono intervenuti il sindaco, Giuseppe Scarcella; gli assessori ai Servizi sociali, Teresa Soru; e agli Eventi, Salvatore Culcasi; la presidente Cotulevi, Aurora Ranno; Adriana Tranchida della Fidapa; la presidente dell’Associazione Mogli Medici Italiani, Giuseppina Marchetti e tre rappresentanti del Rotary Birgi Mozia, Salvina De Vincenzo, Marianna Grammatico e Annamaria Cipponeri.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Direttiva a Comuni e gestori del sevizio idrico per assicurare erogazione idrica prioritaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"