Paceco, intitolata via a Carlo Scaduto

Sono nove, in totale, le strade del territorio comunale interessate da modifiche nella toponomastica

La strada che costeggia la Chiesa Matrice di Paceco, è da ieri ufficialmente “via Carlo Scaduto – docente e politico”.

La cerimonia di scopertura della targa con il nuovo nome si è svolta in presenza dei familiari di Scaduto che fu assessore consigliere comunale e sindaco di Paceco negli anni Novanta oltre che presidente della cantina “Rinascita”, sempre a Paceco.

La via Carlo Scaduto, in sostituzione dell’ormai ex via Principe Tommaso, è la prima di nove strade del territorio comunale interessate da modifiche nella toponomastica decise dall’Amministrazione comunale con il nulla osta della Prefettura per ricordare personalità, quasi tutte di Paceco, che si sono distinte in ambito politico, culturale e sociale.

Il prossimo 28 dicembre, alle 16.30, sarà scoperta la targa dedicata alla memoria di Francesco Valenti, che dagli anni Cinquanta ai Novanta fu leader del Partito Repubblicano, vice sindaco e assessore. La nuova intestazione sostituirà quella di “via Castore e Polluce”.

Seguiranno via Carlo Spatola partigiano (1918-1944) al posto della via Cappellini; via Francesco Gravina (1800-1854) invece di via Zaburro”; via Guglielmo Castiglia poeta (1911-1995) al posto di vico luce”; via Marcello Barbata” (1909-1993) invece di via Nausica; “via Vito Valenti al posto di circonvallazione Ovest” mentre la preesistente via Vito Valenti diventa via Michele Asta maestro (1919-2003). Nella frazione di Nubia la dicitura via Giuseppe Culcasi politico (1899-1999) sostituirà via Fredda.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
Lunedì 17 giugno al Baglio Elena con esperti, politici e tecnici
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
I poeti, provenienti da tutta la provincia di Trapani, declameranno le loro opere