venerdì, Marzo 1, 2024

Paceco, Garante dei diritti per l’infanzia e l’adolescenza: varato il regolamento

Il garante per l’infanzia e l’adolescenza, senza percepire alcuna indennità perché opererà in regime di volontariato, collaborerà a stretto contatto con il Comune

Il Consiglio comunale di Paceco ha approvato, con il voto unanime di nove presenti tra maggioranza e opposizione, il “Regolamento per la disciplina del garante dei diritti per l’infanzia e l’adolescenza” predisposto dall’Amministrazione comunale.

“Il Comune di Paceco, sempre molto attento alle esigenze e alle difficoltà che buona parte della cittadinanza purtroppo vive costantemente, rivolge particolare attenzione ai minori e alle fasce fragili” ha affermato l’assessore ai Servizi sociali, Mariella De Luca, illustrando l’atto deliberativo. “Il garante per l’infanzia e l’adolescenza è una figura assolutamente di fondamentale importanza – ha precisato – e credo che all’interno di un ente locale possa essere un valore aggiunto ai Servizi sociali, trattandosi di una figura che sarà individuata, con apposito bando, tra professionisti con una formazione specifica, quindi con laurea in psicologia, o pedagogia o assistenza sociale, comunque con una specializzazione ad hoc”.

Il garante per l’infanzia e l’adolescenza, senza percepire alcuna indennità perché opererà in regime di volontariato, collaborerà a stretto contatto con il Comune, prevalentemente con il sesto settore, tra Servizi sociali e Pubblica istruzione, con lo scopo di garantire i diritti ai minori e alle fasce deboli.

“Questa nuova figura si aggiungerà alla garante per la persona con disabilità del Comune, la collega Dina Piazza, – ha ricordato l’assessore De Luca – operando a garanzia e tutela dei minori, affinché possa essere prevenuta qualsiasi forma di rischio di violenza e di pregiudizio per il loro sviluppo psicofisico. Il garante potrà ascoltare il minore in un ambiente all’interno degli uffici comunali – ha continuato – e potrà segnalare alle autorità giudiziarie qualsiasi sospetto, qualsiasi dubbio, qualsiasi segnale che possa essere pregiudizievole per lo sviluppo del minore; inoltre, si avvarrà anche della possibilità di intervenire e di proporre iniziative in seno al Distretto 50 del quale fa parte il Comune di Paceco”.

Esultanza Trapani. Foto: Joe Pappalardo

Provinciale sotto i riflettori: in serale le partite di Imolese e Siracusa [AUDIO]

L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Petrusa ricopre anche il ruolo di segretario della Filctem Cgil di Trapani
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Aziende locali faranno conoscere i loro prodotti: vino, carne, miele, formaggi, pasta, frutta e verdura
Per pianificare e coordinare le operazioni di disinnesco e brillamento. L'area di contrada Rampinzer, dal momento del rinvenimento dell'ordigno da parte di operai che stavano lavorando per installare un campo fotovoltaico, è costantemente vigilata
Un'occasione per riscoprire il valore della cura delle persone, degli altri e del nostro pianeta
Si tratta di "Villa Favorita" a Marsala e "La Clessidra" a Salemi