Paceco, cittadinanza onoraria per i caduti della Grande Guerra

Ai caduti pacecoti verrà dedicata una medaglia commemorativa, che sarà consegnata al Comune di Paceco da parte del Coordinamento Albo d’Oro della Regione Friuli Venezia Giulia

La cittadinanza onoraria di Vittorio Veneto per i 158 pacecoti morti nel primo conflitto mondiale, sarà chiesta dal sindaco di Paceco, Giuseppe Scarcella, al comune trevigiano simbolo della vittoria italiana nella Grande Guerra. Inoltre, ai caduti pacecoti verrà dedicata una medaglia commemorativa, che sarà consegnata al Comune di Paceco da parte del Coordinamento Albo d’Oro della Regione Friuli Venezia Giulia.

Le due iniziative per onorare tanti giovani pacecoti periti al fronte, scaturiscono da un incontro del primo cittadino con due trapanesi cultori delle conseguenze locali dell’evento bellico, Giuseppe Schifano e l’adolescente Antonio Jacopo Triscari, che si definiscono “portatori di memoria” ed hanno prospettato le opportunità di commemorazione.

«La cittadinanza onoraria del Comune di Vittorio Veneto – evidenzia il sindaco Scarcella – è stata già conferita a tanti caduti e combattenti della Grande Guerra, e a questo elenco si aggiungeranno i 158 figli della nostra terra, nonni e bisnonni della comunità di Paceco, già ricordati nel volume pubblicato tre anni fa con il patrocinio del Comune, “Caddero per risorgere in una luce vermiglia di gloria 1915-1918” del professore Michele Russo, in cui sono ricostruite le note biografiche di tutti i pacecoti elencati sulla lapide del nostro Monumento ai Caduti. Ed ora è imminente – anticipa infine – la pubblicazione di un secondo volume, riguardante i caduti pacecoti della seconda guerra mondiale, del quale ho già scritto la prefazione».

“Tra fair play, sport, inclusione… E musica”, iniziativa del Panathlon Club Trapani [AUDIO]

La cerimonia di premiazione si è svolta nel salone di rappresentanza della Prefettura. Le parole del presidente del Panathlon Vento
Per un valore complessivo di un milione di euro
I militari sono stati allertati dall’attivazione dell’allarme del braccialetto elettronico che gli era stato applicato
Organizzato da Giovani Imprenditori Cna Sicilia in collaborazione con Cna Trapani
Per attivare percorsi formativi su libertà fondamentali, diritti e doveri costituzionali ed educare alla cittadinanza attiva
Presenti i sindaci, il commissario per l'emergenza idrica, il responsabile della cabina di regia regionale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
La struttura è tornata pienamente operativa dopo i lavori di ristrutturazione
Per sostenere le persone con distrofia muscolare e patologie neurodegenerative, caregiver e operatori che li supportano
Il progetto del Codacons in collaborazione con Coldiretti e diversi altri partner
"Servono 265mila euro per aggiornare il progetto e per gli studi di settore necessari per la VIA/VAS"
Era accompagnato dall'assessore comunale ai Trasporti Tremarco
Dodicesima edizione per la manifestazione organizzata dal Gruppo Scatto dell’associazione I Colori della Vita
I contatori delle loro abitazioni erano allacciati abusivamente alla rete pubblica
La visita sarà aperta a pochi partecipanti abituati visto che è il percorso è di livello EE (che nel linguaggio del CAI indica itinerari per Escursionisti Esperti)