Paceco: avviso pubblico per la costituzione della Consulta giovanile comunale

"La Consulta Giovanile è uno strumento di forte impatto democratico che permetterà alle fasce più giovani di poter dialogare in maniera più diretta con l’amministrazione"

L’Amministrazione Grammatico avvia la costituzione della Consulta Giovanile del Comune di Paceco, aperta a “tutti i giovani di età compresa tra i 14 e i 35 anni, residenti o non residenti che abbiano riferimenti stabili nel territorio e che partecipino alla vita sociale della comunità”.

Un avviso pubblico a firma del Sindaco Aldo Grammatico e dell’assessore alle Politiche Giovanili Danilo Fodale apre i termini per la presentazione delle adesioni in vista della prima convocazione. Entro il 18 marzo 2024, gli interessati devono compilare il modulo di partecipazione (disponibile sul sito istituzionale dell’Ente) e inviarlo al Sindaco all’indirizzo di posta elettronica protocollo@comune.paceco.tp.it.

In attuazione del Regolamento della Consulta (approvato dal Consiglio comunale lo scorso 22 dicembre), “entro 15 giorni dalla scadenza dell’Avviso pubblico, il Sindaco convocherà la seduta di insediamento della Consulta Giovanile Comunale, durante la quale verranno eletti, a scrutinio segreto, il Presidente, il Vice-Presidente e il Segretario, con indicazione obbligatoria di un nominativo per ciascuna carica (hanno diritto di voto i componenti che abbiano compiuto il sedicesimo anno d’età). Una volta formatasi l’Assemblea ed individuato il Consiglio Direttivo, i giovani che intenderanno fare parte della Consulta dovranno compilare il modulo di partecipazione ed inviarlo al Consiglio Direttivo”.

“La Consulta Giovanile è uno strumento di forte impatto democratico che permetterà alle fasce più giovani di poter dialogare in maniera più diretta con l’amministrazione” affermano il sindaco Grammatico e l’assessore Fodale, evidenziando che “il percorso per la realizzazione di questo importante organismo, già voluto dal precedente assessore Teresa Soru, è stato portato avanti dalla nostra amministrazione, con l’augurio che sempre più direttamente i giovani possano essere parte attiva delle politiche del nostro territorio”.

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
È stato trovato in possesso di circa 50 grammi di marijuana
"Confronto con i gruppi politici sulla seconda metà del mandato”
"Obiettivo prioritario quello di arrestare l'esodo dei giovani siciliani verso il Settentrione"
Destinati dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali alla Sicilia per il Piano di attuazione locale
A fare gli onori di casa, il comandante di Reggimento, colonnello Michelangelo Genchi
Il tecnico granata ha evidenziato come sia necessario restare concentrati sugli altri obiettivi
Il deputato regionale trapanese esorta il centrodestra al governo regionale alla revisione dei quattro milioni in più rispetto al 2023 destinati alle scuole paritarie
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde
A partire dalle 10:30 si terrà un momento di incontro con l’amministrazione e le famiglie riceveranno sia la pergamena ricordo che la chiave simbolo della Giornata della Gentilezza