Paceco: aperte le iscrizioni all’asilo nido comunale

La domanda va inoltrata per PEC entro il 15 luglio 2023

Sono aperti i termini per la presentazione delle istanze per definire la graduatoria dei bambini da ammettere all’asilo nido comunale per il 2024 nella sezione Divezzi, che accoglie la fascia di età dai 12 ai 36 mesi.

Lo comunica l’assessore alle Politiche per la Famiglia, l’Adolescenza e l’Infanzia di Paceco, Marilena Barbara, precisando che “saranno ammessi a fruire del Servizio di asilo nido, i bambini di famiglie residenti nel territorio comunale e i figli di genitori che svolgono attività lavorativa nel comune”.

Tutti gli interessati devono inoltrare la domanda, non oltre la scadenza del 15 luglio 2023, indirizzata al Comitato di Gestione dell’Asilo nido, inviandola per posta al Comune di Paceco – via Amendola n. 1, oppure alla posta elettronica certificata (pec) protocollo@pec.comune.paceco.tp.it.

“Siamo molto fieri di avere nel comune un servizio di asilo nido comunale e di poter dare alle famiglie e ai bambini di Paceco anche questa importante opportunità. – aggiunge l’assessore Barbara – Siamo convinti che l’asilo nido sia determinante nel sostenere le politiche di rafforzamento dei diritti dei più piccoli e di conciliazione tra vita familiare e vita lavorativa, agendo anche per colmare il gap delle famiglie che si trovano in condizioni di svantaggio educativo e sociale”.

“Miriamo a potenziare – sottolinea l’Amministrazione Grammatico – tutte le azioni volte a promuovere il benessere e lo sviluppo sociale ed educativo dei bambini, sostenendo anche il ruolo genitoriale, con la consapevolezza che, investendo in progetti di educazione e cura, la comunità potrà essere più competitiva nell’affrontare le sfide quotidiane e del futuro, oltre che costituire un punto di riferimento per la realizzazione di politiche di prevenzione e recupero del disagio fisico, psicologico, sociale e di mediazione culturale”.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia
La notizia è stata comunicata durante una riunione alla Prefettura di Trapani
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale