Paceco, al via il progetto “Drop-in”: i laboratori formativi per i giovani

Un'iniziativa promossa dal Comune e dal Consorzio Solidalia per aiutare i ragazzi a costruire il proprio progetto di vita.

Il Comune di Paceco e il Consorzio Solidalia ha siglato ieri, 31 agosto, il protocollo di intesa che sancisce il via al progetto “Drop-in (selezionato da “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile), con l’obiettivo di sostenere la transizione alla vita adulta degli adolescenti, aiutandoli e stimolandoli a costruire un proprio progetto di vita.

Il documento è stato sottoscritto dal primo cittadino, Giuseppe Scarcella, e dalla presidente del Consorzio, Maria De Vita, a conclusione di un iter promosso dall’assessora alle Politiche giovanili e ai Servizi sociali di Paceco, Mariella De Luca. A partire da domani 2 settembre e fino al 15 settembre, presso il Centro Sociale Anziani di Paceco, sarà attivo un laboratorio di esperienze pre-lavorative per 10 ragazzi dai 14 ai 17 anni.

I giovani partecipanti – in gruppo e con il coordinamento di educatori esperti – saranno impegnati nella riqualifica e manutenzione di alcune aree pubbliche e in attività di utilità sociale del territorio comunale. “I ragazzi – afferma il sindaco – avranno quindi la possibilità di dare un contributo concreto alla comunità, migliorando gli spazi, rendendoli più funzionali e più belli, riscoprendo i valori e l’importanza del bene comune”.

“La sede individuata per lo svolgimento del progetto è il Centro Anziani – spiega l’assessora Mariella De Luca – un ulteriore e correlato obiettivo: l’integrazione tra anziani, adolescenti e diversamente abili. È forte infatti la convinzione – aggiunge – che investire bene in questo ambito, significa scommettere sul futuro della comunità, il cui sviluppo non può prescindere dal protagonismo e dalle capacità di innovazione di cui le nuove generazioni sono portatrici”.

A fine percorso, i dieci giovani otterranno un buono di 150 euro spendibile online per libri, e-book, musica e altri materiali educativi e di intrattenimento.

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde
In considerazione della severa crisi idrica, dovuta alle condizioni climatiche
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
A partire dalle 10:30 si terrà un momento di incontro con l’amministrazione e le famiglie riceveranno sia la pergamena ricordo che la chiave simbolo della Giornata della Gentilezza
"Ognuno di noi deve fare la propria parte per proteggere e preservare la bellezza e la salute del nostro territorio"
Si tratta di attività e iniziative di rilevanza regionale e d'interesse generale
Ad intervenire sui meccanismi di funzionamento l'orologiaio trapanese Danilo Gianformaggio
Attività in pista a partire dal giovedì con le prove libere