giovedì, Febbraio 29, 2024

Paceco: al via i lavori di scerbatura delle aree verdi e la pulizia dei canali

I lavori di scerbatura e pulizia canali verranno avviati dalla ditta Flora Poma di Paceco

Previsto per domani l’inizio dei lavori di scerbatura delle aree verdi e pulizia dei canali nel centro urbano di Paceco e nelle frazioni di Dattilo e Nubia. Il servizio viene avviato in attuazione di una relazione tecnica redatta dal Settore Urbanistica, Territorio, Ambiente e Sviluppo Economico del Comune, in base ad un’ordinanza del Sindaco, Giuseppe Scarcella, contenente “Misure per la prevenzione degli incendi riferite all’anno 2021”.

“I lavori, come ogni anno, sono stati programmati in anticipo rispetto all’inizio della stagione estiva – precisa l’assessore Francesco Valenti – ma quest’anno i tempi si sono allungati, perché la prima pubblicazione della gara d’appalto è andata deserta”. Il servizio è stato quindi affidato la settimana scorsa, con trattativa privata, considerando l’urgenza degli interventi da effettuare nel territorio comunale, sia per l’eliminazione delle sterpaglie che favoriscono il proliferare di insetti e topi e rappresentano un pericolo per possibili incendi, sia per la pulizia dei canali di scolo, intasati da vegetazione e canne che impediscono il deflusso delle acque con il rischio di allagamenti in caso di piogge improvvise.

I lavori di scerbatura e pulizia canali, per un importo complessivo lordo di 17.840,49 euro, vengono avviati dalla ditta Flora Poma di Paceco, ed avranno una durata di circa due settimane. Gli interventi riguarderanno circa quindici aree, indicate nelle planimetrie allegate alla relazione tecnica, per una estensione complessiva di circa 21.850 metri quadri tra Paceco, Nubia e Dattilo. In particolare, i lavori di scerbatura sono previsti a Paceco, nell’area perimetrale del Campo Sportivo “Giovanni Mancuso”, in cinque aree della Zona Peep (Piano di edilizia economica e popolare), in via Acquabona Scarpata, in due aree della via Circonvallazione Est. A Dattilo, lungo tutto il perimetro del campo sportivo della frazione. Gli interventi di pulizia riguarderanno a Paceco, i canali lungo la Statale 115 e le cunette della via Pecoreria. A Nubia, i canali della via ex Campo sportivo e della via Salinella, con lavori di espurgo, eliminazione vegetazione e pulizia dei rispettivi alvei. A Dattilo, l’espurgo e la pulizia dell’alveo del canale di via Garibaldi, nonché la pulizia delle cunette in via Baglio Vecchio.

Ieri mattina, intanto, dietro sollecitazione dell’Amministrazione comunale, diversi  proprietari dei terreni adiacenti alle aree a verde della zona Peep di Paceco, hanno iniziato lavori di scerbatura per ridurre ulteriormente il rischio di incendi in prossimità delle numerose abitazioni presenti nella zona.

Esultanza Trapani. Foto: Joe Pappalardo

Provinciale sotto i riflettori: in serale le partite di Imolese e Siracusa [AUDIO]

L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
Diffusi i dati sul ritorno economico nel territorio generato dall'aeroporto
L'assessore Aricò: «Sostegno alle amministrazioni locali per crescita e sviluppo»
Nei prossimi giorni la decisione del gup del Tribunale di Trapani
Presenti anche gli sportivi del Trapanese destinatari delle benemerenze CONI consegnate lo scorso dicembre

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Coinvolte dodici persone che si occuperanno della cura del Verde a Favignana
"Impossibile garantire alla comunità una regolare distribuzione idrica con mezzi alternativi"
"Esperienza positiva, contento di avere avuto l'opportunità di rappresentare la mia gente" ha dichiarato l'ala granata
Il primo dirigente della Polizia di Stato ha all'attivo una lunga e articolata carriera