“Oro Bianco”, domani al Museo Pepoli inaugurazione mostra fotografica

In esposizione 24 scatti di Arturo Safina

Sarà inaugurata domani alle ore 17, nei locali del Museo Regionale di Trapani “Agostino Pepoli”, la mostra del fotografo Arturo Safina “Oro Bianco”..Interverranno Anna Maria Parrinello, direttrice del Museo, Daniela Scandariato, storica dell’Arte del Museo, don Liborio Palmeri, direttore del Museo di Arte Contemporanea “San Rocco”, Silvana Piacentino, direttrice della Riserva Naturale Saline di Trapani e Paceco e l’autore, Arturo Safina. L’esposizione sarà visitabile fino al prossimo 30 agosto.

L’evento nasce dalla collaborazione tra il Museo e l’associazione “I Colori della Vita”’ che da anni opera per la promozione della cultura fotografica nel territorio, e si inserisce nell’ambito della dodicesima edizione del festival “TrapanInPhoto”, realizzato in collaborazione con UISP Sicilia e Trapani, con il patrocinio della FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche.

Saranno esposte 24 immagini fotografiche in bianco e nero che documentano i suggestivi paesaggi delle saline trapanesi e la quotidiana fatica dei salinai.
L’aspetto più affascinante del reportage – scrive Roberto Mutti, docente all’Istituto Italiano di Fotografia di Milano – è che non occorre necessariamente allontanarsi dal proprio mondo per poter registrare la bellezza dei luoghi, l’originalità delle situazioni, l’epica dei gesti. Arturo Safina si misura con un mondo che, essendo trapanese, conosce molto bene: quello delle saline. L’uso del bianconero è non solo – data la qualità e la cura delle stampe – un importante dato estetico ma riesce a conferire al racconto un ritmo e un tono che nulla concede agli effetti più spettacolari, esaltando invece l’essenza delle cose. L’obiettivo di Safina sa trasmettere all’osservatore un insieme di sensazioni da cogliere in tutta la loro intensità: sembra di sentire l’odore acuto del sale che dalle narici giunge fino alla gola, sembra di dover socchiudere gli occhi per vincere il bagliore accecante del riverbero del sole.

Ma sono gli uomini i veri protagonisti a emergere prepotentemente per documentare una fatica antica, costantemente nelle mani che reggono badili affondati nel liquido lattiginoso, nelle braccia muscolose che spingono carriole su un sentiero fatto di tavole di legno. Proprio per sottolineare il ruolo della figura umana senza nessuna concessione alla retorica, Safina realizza delle composizioni molto rigorose talvolta cariche di allusioni fantastiche (l’operaio e il suo nastro trasportatore non sembra un regista cinematografico con la gru della macchina da presa?), sempre dominate da una forte senso dinamico.

Arturo Safina, fotoreporter trapanese, nasce a Trapani nel 1958, inizia a fotografare nel 1983, realizzando immagini in B/N nei quartieri della propria città. Ha collaborato per diversi anni con l’agenzia fotografica Realy Easy Star e con la cooperativa fotografica Asadin di Palermo. Ha seguito diversi corsi fotografici come assistente con Mauro Galligani, Romano Cagnoni, Enzo Cei; ha anche avuto la possibilità di lavorare al fianco di Sebastiào Salgado in occasione della mattanza (pesca del tonno) nella zona di Trapani.
Le sue immagini sono state pubblicate su alcune riviste nazionali quali: Dove – Piacere Italia – Vera – Bell’Italia – Viaggio nel Pianeta Terra (Rai-Oasi) – Venerdì di Repubblica – Qui Touring.
Espone le proprie foto assieme ad alcuni importanti fotografi come Giuseppe Leone, Pepi Merisio, Melo Minnella, Nicola Scafidi.
Alcune delle sue immagini fanno parte del Progetto Diart Diocesana di Trapani, Collezione privata Giuseppe Pino, Museo della fotografia di Brescia, Museo della fotografia di Caltagirone, Collezione Arte Contemporanea La Salerniana di Erice. È Direttore artistico del festival Trapaninphoto

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Con quattro vele, arretra Pantelleria che quest'anno si ferma a tre
Il 5 luglio riapre il museo che racconta la pesca del tonno
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
La passeggiata sonora prevede di camminare in silenzio, concentrandosi sull’ascolto dell'ambiente, considerando la propria presenza al suo interno
Tale manifestazione vedrà gallerie d’arte, spazi creativi e atelier di artisti aprire le porte ai visitatori
«Individuata la soluzione per far ripartire la raccolta dei rifiuti nei circa duecento Comuni della Sicilia coinvolti dallo stop all’impianto Tmb di Lentini, nel Siracusano». Ad annunciarlo il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, che ieri sera ha firmato un’apposita ordinanza nella qualità di commissario straordinario per i rifiuti. La...
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio