Orari insostenibili dei trasporti marittimi per le Egadi: le proteste degli isolani [AUDIO]

"Un grave disagio per chi deve viaggiare verso le nostre isole e viceversa"

Le isole ancora interessate a un notevole flusso turistico, frenato dall’entrata in vigore di orari invernali che addirittura vedono tagli di diverse corse rispetto all’assetto degli anni passati. Le proteste dell’Amministrazione egadina e dell’intero Consiglio Comunale non si fa attendere.

La nuova rimodulazione proposta con nuovi orari regionali e statali non ha mai avuto il parere favorevole da parte del Comune di Favignana-Isole Egadi  e di nessun altro comune delle Isole di Sicilia. Questo ci tiene a precisare il sindaco Francesco Forgione e  Vito Vaccaro assessore ai trasporti delle Egadi, Favignana Levanzo e Marettimo con realtà diverse e problematiche serie legate ai trasporti con la “terrafema”.

Abbiamo voluto approfondire l’argomento con una intervista al vicesindaco e assessore Vito Vaccaro. Clicca play per ascoltare:

“Le isole vivono di turismo ma non possiamo negare la continuità territoriale alle comunità in inverno – affermano Forgione e Vaccaro, quando i disagi sono maggiori e notevoli le esigenze di avere un collegamento sicuro con Trapani e Marsala. Abbiamo avuto sempre, in tutti gli incontri, tutte le rassicurazioni  da parte dell’assessore Falcone e dei dirigenti regionali, oltre che da esponenti politici legati al territorio. “Non ci saranno  modifiche né tagli” ci avevano rassicurato. Invece adesso è un continuo tira e molla con Assessorato e società di navigazione per risistemare tutto e cercare di “pretendere” solamente un ritorno all’assetto normale fino adesso consolidato e in gran parte ben funzionante. Un grave disagio per chi deve viaggiare verso le nostre isole e viceversa. Nei prossimi giorni sono preannunciate azioni di protesta anche pesanti se necessario ed un Consiglio Comunale per affrontare la questione”.

Non si può accettare che una società, con sede a Genova, rimoduli  gli orari senza confrontarsi con il territorio locale , con gli operatori e le società di navigazione ,  con le esigenze degli isolani e dei lavoratori pendolari. Non ultimo il rischio di licenziamenti del personale di bordo per la riduzione di intere linee di mezzi veloci.
l’Amministrazione delle Egadi e l’intero consiglio comunale, con la cittadinanza tutta delle Egadi, non  ci sta. 
Mentre i sindaci di tutte le isole  di Sicilia chiedono di farsi sentire dai vertici regionali e nazionali.

Prosegue a Paceco, nella Villa Comunale la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Nell'anniversario della strage mafiosa di via d’Amelio
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk
Lo spettacolo si terrà in occasione della commemorazione della strage di Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Dei tre punti monitorati in provincia di Trapani, due risultano fuori dai limiti di legge
Tra queste, cinque cittadini tunisini che hanno violato il divieto di ingresso nel territorio nazionale italiano
Dieci imputati saranno giudicati con il rito abbreviato, gli altri otto con quello ordinario
Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Si tratta del terzo spettacolo in cartellone e si terrà al Salotto Culturale Insonnia il 24 luglio
L'autrice firmerà il suo libro “Granita e baguette”, nuovo “capitolo” della saga delle Signore di Monte Pepe
Con Ornella Fulco parliamo del primo appuntamento della rassegna letteraria di questa sera, giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice