Operazione “Estate sicura”, sequestri e sanzioni dei NAS

A Favignana e a Pantelleria

I Carabinieri del N.A.S. di Palermo, nel corso di controlli effettuati a Favignana, hanno sottoposto a sequestro amministrativo 83 chili di pesce e preparati a base di prodotti ittici del valore complessivo di circa 2.000 euro, comminando sanzioni amministrative per complessi 7.500 euro e segnalando 5 persone alle competenti autorità amministrative e sanitarie.

A Pantelleria sono stati controllate, con il supporto della locale Stazione Carabinieri, strutture ricettive, lidi balneari, esercizi di ristorazione ed aziende agricole, comminando 18 sanzioni amministrative per complessivi 30.000 euro circa e segnalando 18 persone alle competenti autorità amministrative e sanitarie. A seguito delle verifiche sono stati anche posti sotto sequestro prodotti alimentari per circa 552 chili – di cui 450 di prodotti ittici – e una quarantina di prodotti cosmetici, per un valore complessivo di circa 15.000 oltre a 3.840 litri di prodotti vinosi privi della denominazione di vendita per un valore complessivo di 240.000 euro.

I militari hanno proceduto anche al blocco ufficiale di diversi locali e container di un’azienda, adibiti a deposito, perché mancanti della registrazione sanitaria. Al loro interno erano custoditi circa 1.185 chili di alimenti e 3.840 litri di vari prodotti per un valore di 60.000 euro, anche questi sottoposti al blocco.

Fra le infrazioni più spesso riscontrate si annoverano le carenze igieniche dei locali, l’assenza o il mancato aggiornamento della registrazione sanitaria, la mancata predisposizione delle procedure di autocontrollo, l’omessa indicazione sui prodotti preparati in loco ed esitati alla vendita, la mancata attuazione delle procedure di autocontrollo alimentare ed in particolare il rispetto delle normative attinenti alla tracciabilità dei prodotti e degli ingredienti, indispensabili per garantire la sicurezza della filiera alimentare. Le attività ispettive proseguiranno per l’intero periodo estivo.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Potrà accedere agli impianti solo 10 minuti prima dell'inizio e dovrà uscire non oltre i 10 minuti dal termine delle partite
Il 47enne è rimasto schiacciato da un camion
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
I curatori, Marco di Capua, Giordano Bruno Guerri e Pasquale Lettieri, presenteranno i capolavori esposti
Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente
"Bisogna diffidare da queste promozioni. Non esistono formule magiche, nessuno regala nulla"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola