Open day al 37° Stormo per l’anniversario di fondazione dell’Aeronautica militare

Presenti scolaresche e Autorità del territorio

Porte aperte, ieri, al 37° Stormo dell’Aeronautica di Trapani Birgi per la celebrazione del 101° anniversario dell’Arma Azzurra: una occasione per testimoniare la storia, i valori, gli ideali e le preziose capacità messe in campo dell’Aeronautica Militare al servizio del Paese.

Alla manifestazione hanno partecipato quasi duemila studenti degli istituti scolastici secondari delle province di Palermo, Trapani e Agrigento, i familiari e gli ospiti del personale che presta sevizio presso l’aeroporto militare.

L’aeroporto ha aperto le sue porte alle 9 con la cerimonia dell’Alzabandiera Solenne, la deposizione di una corona di fiori per commemorare i Caduti e la lettura dei messaggi istituzionali, a cui hanno preso parte le autorità politiche, militari e religiose del territorio, le rappresentanze delle Associazioni d’Arma e gli Istituti scolastici intervenuti.

A seguire sono stati aperti diversi stand espositivi e la mostra fotografica “La storia del 37° Stormo” che costituisce un percorso diretto alla conoscenza della tradizione, dei mezzi e delle capacità del Reparto.

Sono stati esposti diversi velivoli e mezzi quotidianamente impiegati, da quelli antincendio agli EF-2000 in dotazione al 37° Stormo, che assicurano la sorveglianza e la difesa dello spazio aereo, missione principale dell’Aeronautica Militare. In mostra statica anche l’elicottero HH-139 dell’82° Centro SAR e il P-72 del 41° Stormo.

Durante la manifestazione è stato possibile assistere su maxi-schermi alla cerimonia che avveniva presso Guidonia e vi sono stati decolli degli aerei EF-2000 in addestramento.

“La celebrazione 100+1 dell’Aeronautica Militare racconta chi siamo stati, cosa rappresentiamo oggi e come ci vediamo domani, i progressi tecnologici e i traguardi raggiunti anche nel dominio spaziale e cyber: un percorso fatto di una gloriose imprese di uomini e donne che hanno portato ovunque i valori di libertà e democrazia” ha detto nel suo intervento il colonnello Daniele Donati, comandante del 37° Stormo, il quale ha ricordato anche che “il motto latino Ad utrumque paratus” descrive in pieno la postura dell’Arma Azzurra, capace di farsi trovare sempre pronta ad ogni evenienza con professionalità, passione e dedizione”.

“I Ragazzi del treno – la restituzione”, più di 600 studenti all’Ariston [AUDIO]

Dopo il viaggio dello scorso febbraio nei luoghi della Shoah, ne parliamo con Valentina Colli
A fronte delle maggiori spese si rischia un aumento di circa il 30% delle tariffe della Tari
La convenzione tra Comune e associazione sportiva ha durata decennale
È accaduto nelle prime ore della giornata di sabato scorso
Ciascuna zona sarà rifornita per più ore ma allungando l'intervallo di erogazione
Pietro Russo e Giulia D'Aguanno hanno vinto le maglie nelle rispettive categorie
Saranno 207 i giorni di lezione tranne che per la Scuola dell'infanzia che termina il 28 giugno
"Lo sversamento di acqua che l’invaso non può contenere per problemi di autorizzazioni è uno spreco di risorse"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La sfida risiede nel cambiamento climatico, non più un’emergenza periodica ma strutturale che si sta affrontando con investimenti nel breve e medio termine
Partita da archiviare in vista della sfida alla Fortitudo Bologna di domenica
Dal 24 al 28 aprile nell’area dei campetti sportivi di via Faro
Il premio assegnato su indicazione degli Assessorati all’Agricoltura delle Regioni