Ocm vino 2024-2025, pubblicato bando per la promozione sui mercati dei Paesi terzi

Domande per richiedere i contributi entro il 3 luglio

L’Assessorato regionale dell’Agricoltura ha pubblicato il bando per ottenere i contributi destinati ai progetti di promozione dei vini nei Paesi terzi per la campagna 2024-2025. L’obiettivo è migliorare la competitività del settore vitivinicolo e aprire, diversificare o consolidare la presenza delle aziende sui mercati. Sono dunque aperti i termini per l’invio dei progetti a valere sulla quota della Sicilia la cui dotazione finanziaria è di 7 milioni euro, dei quali 6,7 milioni per progetti di promozione regionale e 300 mila euro per quelli multiregionali. L’aiuto non può superare il 50% delle spese sostenute per svolgere le attività e il contributo per ciascun progetto non potrà superare i 3 milioni di euro.

Le domande di contributo relative alla campagna 2024-2025 devono pervenire, pena l’esclusione, entro e non oltre le ore 12 di mercoledì 3 luglio all’assessorato dell’Agricoltura. Tutte le informazioni, i dettagli e le modalità di presentazione delle istanze sono disponibili sul portale istituzionale della Regione Siciliana a questo link.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
I responsabili saranno denunciati all'Autorità giudiziaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile