Nuovo radar militare a Favignana, incontro in Prefettura

Il comandante del Comando Marittimo Sicilia ha dato informazioni sul nuovo sistema

Incontro alla Prefettura a Trapani sul nuovo radar militare che dovrebbe essere installato sull’isola di Favignana.

Erano presenti, oltre alla prefetta Filippina Cocuzza, il comandante del Comando Marittimo Sicilia, contrammiraglio Andrea Cottini, il comandante della Guardia Costiera di Trapani, capitano di Vascello Paolo Marzio, e il sindaco delle Egadi Francesco Forgione.
Proprio dall’amministrazione comunale era giunta, nelle scorse settimane, la richiesta di delucidazioni su questo nuovo sistema radar la cui collocazione ha creato allarme tra la popolazione dell’isola sia in relazione all’impatto ambientale sia sui potenziali rischi per la salute.

«Il contrammiraglio Cottini ha dichiarato che si tratta di un sistema radar commerciale che va soltanto ad integrare quello già esistente, senza alcuna espansione di mezzi militari – ha commentato il sindaco Forgione – e si è reso disponibile sia ad un incontro informativo con la giunta e l’Amministrazione comunale sia alle verifiche dell’Arpa che effettuerà il proprio intervento prima sul radar di Portopalo di Capo Passero, rendendo noti i risultati e poi su quello di Favignana».

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify