Nuovo assessore comunale alle Egadi: Savona lascia, arriva Ortisi

Il sindaco Forgione: “Un passaggio del testimone nel segno della continuità”

Il sindaco di Favignana – Isole Egadi Francesco Forgione ha proceduto oggi alla nomina di un nuovo assessore, Giuseppe Ortisi, in sostituzione del dimissionario Pietro Savona.

Sessantasette anni, laureato in Scienze politiche, Ortisi ha alle spalle una lunga carriera amministrativa ed esperienze in diversi Enti pubblici. È stato sindaco di Favignana dal 1998 al 2003, consigliere provinciale dal 2006 al 2013 e, recentemente, assessore del Comune di Paceco.

“Un passaggio del testimone nel segno della continuità”, dice il sindaco Francesco Forgione. “Ringrazio l’assessore Pietro Savona, persona straordinaria, che, negli ultimi mesi, con spirito di servizio, passione politica e civile ha contributo all’attività della nostra Amministrazione e che è costretto oggi a lasciare l’incarico per motivi personali. A Savona subentra Giuseppe Ortisi, altra persona straordinaria, anche lui legato a questo territorio, che tutti conoscono. È stato per cinque anni sindaco di Favignana segnando pagine importanti della vita amministrativa delle quali tutti andiamo ancora orgogliosi. Credo che questo avvicendamento, in continuità con il programma amministrativo della nostra Giunta, che vuole garantire una svolta e un futuro a queste isole, sia un momento importante”.

“Ringrazio il sindaco per la fiducia che ha manifestato nei miei confronti volendomi al suo fianco”, dice Pietro Savona. “Per motivi personali sono stato costretto a lasciare l’incarico prematuramente. Sono contento di avere fatto questa bella esperienza, Favignana e le isole Egadi sono meravigliose e hanno grandi potenzialità. Sono convinto che l’amico Giuseppe Ortisi potrà fare meglio di me in quanto conosce il territorio per avere già svolto un incarico importante”.

“Torno con entusiasmo a occuparmi delle Egadi dopo vent’anni”, dice Giuseppe Ortisi. “Il ricordo degli anni trascorsi qui come sindaco, che sono stati positivi sia sotto il profilo amministrativo ma soprattutto dal punto di vista umano, mi ha convinto ad accettare la proposta del sindaco Forgione che ringrazio. Spero di riuscire a contribuire a quella svolta che tutti gli egadini attendono”.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo