Nuova sede per l’assistenza sanitaria al personale navigante, marittimo e dell’aviazione civile

Sono stati consegnati ieri i nuovi locali del Poliambulatorio destinato ai Servizi territoriali per l’assistenza sanitaria al personale navigante, marittimo e dell’Aviazione civile (SASN).

I locali destinati all’ambulatorio si trovano nello stesso immobile in cui si trovano gli Uffici d’Igiene e Sanità pubblica, in via Saraceni 2, ceduti dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani al Ministero della Salute, Direzione generale della Prevenzione Sanitaria, Direzione USMAF – SASN Sicilia.

I locali hanno una superficie complessiva di 140 metri quadrati articolati in una sala d’attesa comune, due ambulatori, quattro uffici, due servizi igienici, di cui uno per portatori di handicap.

Alla consegna dei locali hanno partecipato il commissario straordinario dell’Asp di Trapani, Paolo Zappalà, il direttore regionale USMAF-SASN Sicilia del Ministero della Salute, Claudio Pulvirenti, la prefetta di Trapani, Filippina Cocuzza.
I presenti hanno sottolineato che, grazie ad una ampia sinergia istituzionale anche con l’assessorato regionale alla Salute, è stato possibile dotare anche il bacino trapanese di una struttura sanitaria con specifico riferimento all’assistenza al personale navigante marittimo e dell’aviazione civile.