Nino Pizzolato, oro agli Europei di sollevamento pesi per il castelvetranese

Oro nella categoria 81 chili e record italiano: adesso per l'atleta delle Fiamme Oro il sogno olimpiade

Nino Pizzolato entra nella storia conquistando per la seconda volta consecutiva il titolo di campione europeo nella categoria 81 kg a Mosca. L’azzurro è stato protagonista di una gara a dir poco perfetta, con 6 alzate valide su 6 e un totale di 370 kg, che gli consente di scavalcare il bulgaro Nasar con 369 kg. Con questo risultato, l’atleta siciliano migliora ulteriormente il ranking per Tokyo.

“Ancora non so come sono riuscito a sollevare 206 kg, non era scritto da nessuna parte che riuscissi a farli. Invece li ho provati per la prima volta e li ho fatti, è stata una magia. E’ stata una bella, bellissima lotta. Come dico sempre, in gara non vince il più forte, ma chi è più testardo, e oggi lo sono stato io” le parole di Pizzolato. La festa per l’Italia era iniziata poco prima con l’argento con 219 kg di Alessia Durante nella categoria fino a 71 kg. Una gara da incorniciare per l’atleta delle Fiamme Oro che inanella sei prove valide su sei, conquistando anche l’argento di slancio con 122 kg e il bronzo di strappo con 97 kg.

“Abbiamo partecipato a questi Europei con 7 atleti e abbiamo vinto 10 medaglie, quindi direi risultato strapositivo – le parole del presidente Fipe Antonio Urso – In questo Europeo abbiamo vinto medaglie, podi, che sono il frutto di una enorme professionalità di un team eccezionale, che porta avanti un lavoro strutturato e di altissimo livello, orgogliosi del tricolore che indossano quotidianamente. Straordinari i tecnici e i ragazzi. In vista della qualificazione olimpica siamo molto sereni”.

(ITALPRESS)

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello