Niente mercatino di Erice ieri, le proteste dei commercianti a Rigaletta [VIDEO]

Il problema è che i mercati all’aperto sono molto poco trafficati e dopo il tramonto diventano completamente vuoti: i mercatali chiedono di poter montare le bancarelle prima

Proteste dei commercianti del mercato del lunedì di Erice. Non si è svolto ieri pomeriggio mercatino: il problema nasce dall’orario. Per il commercianti iniziare a montare le bancarelle dalle 14 è decisamente troppo tardi e hanno chiesto all’Amministrazione di Erice un cambio dell’ordinanza sindacale. La protesta, poi, si è spostata davanti agli uffici comunali di Rigaletta dove la sindaca Daniela Toscano e l’assessore Vincenzo Di Marco hanno provato a placare gli animi e a trovare una soluzione.

“Da mesi sussiste questo problema – afferma Giuseppe Croce in rappresentanza dei commercianti ambulanti – , esiste un problema di sicurezza per alcuni cittadini che in passato hanno lamentato non poter portare i bambini presso la scuola Gemellini Asta in via Salvatore Caruso. Avevamo trovato una soluzione”. Il problema è che i mercati all’aperto sono molto poco trafficati. Dopo il tramonto diventano completamente vuoti. Se iniziano a montare alle 14, terminando le operazioni grossomodo dopo un ora ma già dalle 16 o 17 il mercato si svuota, è chiaro che è difficile che l’operazione commerciale sia fruttuosa con sono una o due ore attive. Per questo i commercianti hanno chiesto di poter cominciare a istallare le bancarelle dalle 13 ma ciò cozza con l’uscita scolastica. “Nei mesi scorsi – aggiunge Croce – una delegazione era già stata ricevuta dall’Amministrazione ed era stata trovata una soluzione visto che c’erano tutti i presupposti per lavorare in tranquillità lasciando uno spazio come via di fuga per ambulanze o via di transito per categorie protette, come disabili, per accedere alla scuola”.

Guarda l’intervista rilasciata ieri da Giuseppe Croce:

Le proteste poi si sono placate nel tardo pomeriggio. Il primo cittadino di Erice, sempre insieme all’assessore Di Marco e i responsabili della Polizia Locale, ha provato conciliare tutte le esigenze. “Non è semplice – spiega Daniela Toscano – , da un lato garantire l’uscita in sicurezza degli alunni della scuola Gemellina Asta e dall’altro consentire ai mercatali di collocare le loro bancarelle con i loro prodotti. Dobbiamo cercare di trovare una soluzione mediana che possa venire incontro alle rispettive esigenze”. La soluzione sarebbe solo temporanea visto che a lunga scadenza c’è già il progetto di spostare il mercatino del lunedì dietro il Polo Universitario. “La nuova posizione non comporterebbe le disfunzioni che esistono in questo periodo – dice il primo cittadino di Erice – . Stiamo lavorando, il progetto è pronto e stiamo lavorando con il Demanio dello Stato possessore di alcune particelle della via Garaffa. Adesso aspettiamo il SUAP che sta effettuando una verifica sulle licenze per le troppe assenze mentre cercheremo una soluzione temporanea per la via Salvatore Caruso in attesa del trasferimento definitivo”.

Guarda l’intervista rilasciata ieri dalla sindaca di Erice Daniela Toscano:

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia