Niente luminarie ad Erice valle: la spiegazione della sindaca

"I fondi ricevuti possono essere utilizzati solo per promuovere le iniziative per l’abbellimento dei Borghi"

«Ho già spiegato ma voglio sottolinearlo nuovamente: purtroppo, quest’anno, non è stato possibile, con nostro grande dispiacere, poter allestire le luminarie e gli addobbi per abbellire e dare il senso del Natale a valle. Questo ha creato polemiche e molto disappunto tra i cittadini. Gli allestimenti natalizi sul Borgo sono stati realizzati grazie a un finanziamento che riceviamo ogni anno dalla Regione Siciliana perché Erice fa parte dei “Borghi più Belli d’Italia e di Sicilia”, un finanziamento ad hoc».

Così la sindaca di Erice, Daniela Toscano, spiega il perché non siano state montate le luminarie a valle.

«I fondi ricevuti possono essere utilizzati solo per promuovere le iniziative per l’abbellimento dei Borghi, e quindi nel nostro caso del centro storico. Siamo una comunità e, purtroppo i problemi sono noti: abbiamo avuto una spesa extra di 1 milione di euro per il “caro-energia”. Avevamo stanziato dei fondi – aggiunge la sindaca di Erice Daniela Toscano – ma è stato necessario dirottarli in questa spesa. Voglio, infine, sottolineare che il nostro è un Comune solido. Abbiamo, infatti, approvato il bilancio consuntivo e siamo tra i pochi comuni siciliani e ciò eviterà la paralisi amministrativa. Ci accingiamo ad approvare il bilancio e il consolidato, strumenti fondamentali per l’attività politico amministrativa e per la vita della comunità. Da un lato, ovviamente, sono dispiaciuta per la mancanza di luminarie a valle, dall’altro, sono consapevole che recupereremo l’anno prossimo».

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
È stato trovato in possesso di circa 50 grammi di marijuana
"Confronto con i gruppi politici sulla seconda metà del mandato”
Il tecnico granata ha evidenziato come sia necessario restare concentrati sugli altri obiettivi
A fare gli onori di casa, il comandante di Reggimento, colonnello Michelangelo Genchi
Il deputato regionale trapanese esorta il centrodestra al governo regionale alla revisione dei quattro milioni in più rispetto al 2023 destinati alle scuole paritarie
Destinati dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali alla Sicilia per il Piano di attuazione locale
"Obiettivo prioritario quello di arrestare l'esodo dei giovani siciliani verso il Settentrione"
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde